WHATSAPP ULTIME NEWS MAGGIO 2019 - Facebook ha acquisito WhatsApp nel 2014 per una cifra faraonica: 19 miliardi di dollari cash e in azioni.

Napoli
15:00 del 25/05/2019
Scritto da Gerardo

WHATSAPP ULTIME NEWS MAGGIO 2019 - Facebook ha acquisito WhatsApp nel 2014 per una cifra faraonica: 19 miliardi di dollari cash e in azioni. È l'acquisizione più grande mai fatta da parte dell'azienda di Zuckerberg, ma in seno all'operazione c'è sempre stato un grosso quesito: come rendere l'investimento proficuo? Dal 2014, infatti, Facebook ha cercato di individuare un modo in cui monetizzare l'app, anche se ha sempre assicurato sarebbe rimasta del tutto gratuita per gli utenti. Per adesso, infatti, si pensa solo a "servire" pubblicità.

WHATSAPP ULTIME NEWS MAGGIO 2019 -Sebbene i servizi offerti siano del tutto gratuiti, Facebook è un'azienda con fini di lucro e gli investimenti effettuati rimandano sempre all'obiettivo di guadagnare soldi. È chiaro che l'arrivo di una qualsivoglia forma di monetizzazione avrebbe fatto apparizione sul client di messaggistica e, dopo le prime supposizioni e conferme ufficiali, l'azienda ha pianificato anche le tempistiche: dopo aver confermato i piani per la monetizzazione dell'app è infatti emersa anche una data. Le pubblicità su WhatsApp verranno distribuite dal 2020.

LWHATSAPP ULTIME NEWS MAGGIO 2019 - Le pubblicità compariranno sia sul client per i dispositivi Android, sia sugli iPhone: come già sapevamo verranno inseriti negli Stati degli utenti, proprio come avviene su Instagram ad esempio. Lì, però, gli stati si chiamano "Stories" ma il concetto è identico. Le pubblicità occuperanno l'intera schermata ma, invece di mostrare il nome dell'utente regolarmente presente nella rubrica dei contatti, verrà riprodotto il nome dell'azienda che ha divulgato la pubblicità. Ovviamente ogni pubblicità sarà corredata della possibilità di fare "swipe up" per consentire all'utente di recarsi nel sito del prodotto o servizio promosso.


WhatsApp, fra le novità in arrivo "Add to Facebook Story"

La prima è la nuova opzione "Add to Facebook Story", che serve a condividere una storia già inserita su WhatsApp anche su Facebook identica così come si trova sul servizio di messaggistica. La fonte descrive così la novità: "Se Facebook è installata WhatsApp aggiungerà una nuova funzione chiamata Add to Facebook Story. Usando questa opzione WhatsApp consentirà di pubblicare gli aggiornamenti di stato su Facebook, fra cui immagini, video, GIF e testi. il processo non è automatico e l'utente deve usare manualmente l'opzione".

Cliccando su di essa si verrà indirizzati verso l'app Facebook, dove potrà essere terminata l'operazione con pochissimi "tap".

QR Code per i profili

Fra le novità della nuova release beta abbiamo anche la possibilità di creare un QR Code per il proprio profilo da condividere con altri utenti direttamente all'interno dell'app. Si tratta di una novità già annunciata - ma ancora non arrivata - su iOS, e pare che qualcosa si stia muovendo anche per il sistema operativo del robottino verde. La creazione dei QR Code su Android non è ancora disponibile "per ragioni di sviluppo", sottolinea la fonte, tuttavia quando sarà abilitata ci sarà un pulsante apposito nella sezione Profilo.

Cliccandolo si arriverà in una nuova schermata con il proprio QR Code univoco, pronto per la condivisione. Bisogna comunque sottolineare che condividendo il QR Code si offre il proprio numero di telefono all'interlocutore, quindi è un'operazione sensibile anche se il QR Code potrà essere revocato in ogni momento e sostituito con uno nuovo.

 


Articolo letto: 83 volte
Categorie: , Internet, Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook