La stimolazione dei capezzoli da parte del partner aiuta le donne a raggiungere l'orgasmo. A confermarlo è un gruppo di studiosi dell'Università della California

Cagliari
20:30 del 07/09/2017
Scritto da Gregorio

La stimolazione dei capezzoli da parte del partner aiuta le donne a raggiungere l'orgasmo. A confermarlo è un gruppo di studiosi dell'Università della California. Secondo la ricerca dell'ateneo statunitense l'81% delle partecipanti ha constatato un aumento del desiderio sessuale a seguito della sollecitazione, mentre il 78,2% ha dichiarato di raggiungere l'orgasmo con più rapidamente e con più facilità.

Gli scienziati hanno spiegato che quando i capezzoli sono stimolati, l'ipofisi, una ghiandola presente al centro della testa, rilascia l'ossitocina, altrimenti nota come l'ormone del piacere. Questo ormone è capace di amplificare le sensazioni legate al contatto con il corpo del partner e stimola le contrazioni tipiche dell'orgasmo femminile. Sembra che anche gli uomini siano sensibili a questo tipo di palpeggiamento, anche se in maniera minore. Tanto che gli uomini non possono raggiungere il massimo del piacere solo attraverso la stimolazione, se non in casi eccezionali, invece per le donne è possibile.

Da: QUI


Articolo letto: 79 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook