Questa è la giusta terapia contro il cancro che da troppo tempo devasta la società italiana. Prossimo passo, la guarigione: ai farabutti, la Giustizia dovrà sequestrare tutti i beni sottratti alla collettività, nonché tolta per Legge la cittadinanza italiana. Grazie ancora!

Napoli
09:00 del 22/12/2016
Scritto da Gerardo

 

Questa è la giusta terapia contro il cancro che da troppo tempo devasta la società italiana. Prossimo passo, la guarigione: ai farabutti, la Giustizia dovrà sequestrare tutti i beni sottratti alla collettività, nonché tolta per Legge la cittadinanza italiana. Grazie ancora!

L'articolo che introduceva nuovi privilegi della casta è stato cancellato dalla legge di stabilità. Ci hanno provato a farsi il regalo di Natale, ma li abbiamo smascherati e oggi li abbiamo costretti a fare marcia indietro. Quando con un blitz in Commissione Bilancio, la maggioranza di De Luca ha inserito nella legge di stabilità un intero articolo per consentire a consiglieri regionali e assessori di godere dello stesso trattamento pensionistico dei parlamentari dopo una sola consiliatura, ci siamo battuti con ogni mezzo, provando a cancellare quella vergogna a suon di emendamenti e denunciandola.

Non erano preparati a una forza politica che si opponesse con forza a un privilegio di cui avrebbe lei stessa beneficiato.


Di solito, quando si tratta di difendere i propri privilegi la casta si compatta, e lo abbiamo visto dal silenzio-assenso del centrodestra in Commissione Bilancio. Se non ci fosse stato il M5S tutto sarebbe passato sotto silenzio e quell'articolo sarebbe stato approvato. E così, oltre alla pensione maturata dopo soli 4 anni 6 mesi e 1 giorno di consiliatura per consiglieri e assessori, chi dei consiglieri regionali già godeva del vitalizio o magari pure del doppio vitalizio, avrebbe aggiunto a quell'assurdo privilegio pure la "pensione". Se oggi quell'articolo è stato cancellato non è certo perchè De Luca, come annuncia senza nessuna credibilità, vuole essere un esempio di rigore spartano nè perchè il Pd ha capito che la Campania non ne può più di una politica che si occupi più dei propri privilegi che dei tanti problemi che vivono i cittadini, ma è solo perchè grazie al M5S i cittadini hanno potuto sapere quello che stava accadendo e la casta, avendo perso la faccia, ha provato a mettere una pezza a colori.

Siamo fieri di aver difeso l'interesse dei cittadini, di aver portato nel Consiglio regionale della Campania la voce di chi deve sgobbare una vita intera per pensioni da fame o di chi la pensione non l'avrà mai. Finchè ci sarà il M5S nelle istituzioni sarà così, la casta si rassegni

beppegrillo.it

 


Articolo letto: 1412 volte
Categorie: , Cronaca, Economia, Politica


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi dell'operato del M5S in Campania?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ruggiero

23/12/2016 03:27:42
Bravi Onesti. Eroi. WW il M5s.
6

Federica

22/12/2016 10:29:22
COMPLIMENTI PER LA PERSEVERANZA CHE DA SEMPRE
VI CONTRADISTINGUE, (E VAI ANCHE QUESTA E FATTA!)
CONTINUATE A DARCI SPERANZA!!!
9

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook