VIDEOCHIAMATE DI GRUPPO SU WHATSAPP - Se ripercorriamo lo sviluppo dell’app di messaggistica di proprietà di Facebook, scopriamo come le videochiamate di gruppo siano state introdotte circa due anni fa.

Roma
17:00 del 23/07/2019
Scritto da Carmine

VIDEOCHIAMATE DI GRUPPO SU WHATSAPP - Se ripercorriamo lo sviluppo dell’app di messaggistica di proprietà di Facebook, scopriamo come le videochiamate di gruppo siano state introdotte circa due anni fa. Da quel momento in poi, è stato aggiunto il supporto alle GIF e altre piccole novità che rappresentano un’ulteriore ottimizzazione dell’app.

VIDEOCHIAMATE DI GRUPPO SU WHATSAPP - Nel presentare le videochiamate e chiamate di gruppo, WhatsApp ha spiegato come gli utenti trascorrano oltre 2 miliardi di minuti al giorno in chiamate. In particolar modo, questi numeri evidenziano un progressivo aumento negli ultimi anni.

Con il rilascio della funzione per le chiamate e videochiamate di gruppo, sia gli utenti con dispositivi iOS, iPhone e iPad, o smartphone e tablet Android, avranno a disposizione un ulteriore strumento di comunicazione.


VIDEOCHIAMATE DI GRUPPO SU WHATSAPP - Le chiamate di gruppo targate WhatsApp supportano fino a un massimo di quattro persone in contemporanea. Non importa se l’utente è all’estero, utilizza la rete WiFi o la connessione dati, le chiamate audio e video di gruppo sono sempre disponibili.

Il requisito fondamentale per ricevere le chiamate di gruppo su WhatsApp è che siano installate le versioni in cui è presente la feature. Su Android è richiesto WhatsApp 2.18.145(attualmente disponibile solo in versione beta), mentre su iOS la versione 2.18.52 già rilasciata al pubblico. Per verificare l'attivazione delle videochiamate sul proprio client (che deve essere eseguita dalla società, lato server) bisogna semplicemente eseguire una normale videochiamata con uno dei propri contatti, e cercare se è presente l'icona per aggiungere un nuovo partecipante.

Se presente sarà ovviamente possibile effettuare una videochiamata di gruppo, quindi con più di un contatto, con WhatsApp che si pone in diretto contrasto con servizi concorrenti come Hangouts (di Google) o Skype (di Microsoft). Ricordiamo che per ottenere in anticipo la funzionalità bisogna essere "fortunatissimi", come evidenzia WABetaInfo, dal momento che l'azienda la sta attivando solo adesso ai primi client selezionatissimi. Inoltre su Android bisogna installare l'ultima versione beta del client partecipando al programma "Become a Tester" iniziando la procedura da questo indirizzo, e incrociando le dita sperando di essere fra i primi utenti selezionati.

Le videochiamate di gruppo su WhatsApp sono solo l'ultima delle tante feature introdotte recentemente rivolte alle conversazioni con più partecipanti. Uno degli ultimi aggiornamenti ha rivoluzionato i gruppi di WhatsApp, introducendo le descrizioni dei gruppi, più controlli per gli amministratori, strumenti per navigare meglio nelle conversazioni e un sistema di ricerca per i partecipanti: "Le chat di gruppo sono una parte importante dell'esperienza WhatsApp", scriveva la compagnia per annunciare il rilascio dell'update, e le novità sulle videochiamate di gruppo non fanno che confermare quello che sarà uno dei nuovi trend per l'applicazione.


Articolo letto: 132 volte
Categorie: , Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook