Video amatoriali, e se il tuo compagno ti chiedesse di farne uno? Cosa risponderesti?

Verbania
07:43 del 04/03/2015
Scritto da Gerardo

Sono molte le persone che amano esibirsi mentre fanno sesso, come tanti sono i siti dove si possono trovare film amatoriali.

Può capitare che il nostro lui ci possa esprimere il desiderio di girare un video durante i nostri momenti più intimi; la richiesta può essere spiazzante dato che non tutte si è disposte ad accettare.Che fare in questi casi? ,Dipende da quanto si è disposte ad osare e da quanta fiducia riponiamo nella persona che ci fa una richiesta così delicata e intima.

Magari ci si domanda se è normale….. E’ certo una fantasia erotica molto particolare e perché sia fattibile deve essere voluta da entrambi, senza nessuna forzatura o violenza! Può essere che sia un uomo molto fantasioso e aperto alla sfera sessuale, ma ciò che conta e non è da trascurare, è che ci sia confidenza e profonda conoscenza in chi vi sta accanto, per fa si che quel video resti soltanto vostro.

Sono tanti i casi di donne che, protagoniste ignare o forzate, sono finite su siti a luci rosse per mano di uomini senza scrupoli. nNell’intimità si può fare tutto, tranne dimenticare che non si è soli e che ci sono dei limiti! Giocare è stuzzichevole, trasgredire è bello ma fondamentale è il rispetto verso chi ci sta accanto. E tu hai mai provato? E se te il compagno te lo chiedesse?

FONTE: DONNA CERCA UOMO


Articolo letto: 1107 volte
Categorie: Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook