Entra nei 5 stelle. Diventa sindaco, grazie a loro. Si monta la testa, vuole diventarne un pezzo grosso. Lo sgamano, gli danno picche (fatto benissimo).

Parma
08:30 del 12/06/2017
Scritto da Sasha

Entra nei 5 stelle. Diventa sindaco, grazie a loro. Si monta la testa, vuole diventarne un pezzo grosso. Lo sgamano, gli danno picche (fatto benissimo). Da allora, ripicche, inversioni a u, menate infantili ("adesso che ci divertiamo"), tradimenti nel più schietto stile italiota. Da tempo i suoi sabotaggi mediatici verso l'unica forza politica che ha dato un valore al suo deretano non si contano più. Politicamente e umanamente, una piccola mediocre cartina tornasole di se stessa. Che pena.



Quelli che diceva di voler combattere, saranno domani i suoi nuovi amichetti. Aspettare per credere.

M5s fuori dalle grandi città a queste elezioni comunali? E’ in linea col fatto che i Comuni sono stati abbandonati dal M5S negli ultimi 5 anni“. Sono le parole pronunciate dal sindaco uscente di Parma, Federico Pizzarotti, durante la Maratona Mentana, su La7. “Per i 5 Stelle” – continua – “i territori sono stati sempre meno importanti, perché guardano molto al nazionale e poco al locale. Io penso che sia questo diametralmente opposto alla filosofia dei territori, dei gruppi, dei meetup che c’erano nel 2012“


Articolo letto: 402 volte
Categorie: , Denunce, Politica


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi di Pizzarotti?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook