Tragica vicenda accaduta nel comune piemontese di Vercelli. Il signor Antonio, stamattina, intorno le 4.30, si è trovato un ladro in casa, e dopo una rissa violenta nell’abitazione, l’uomo dal volto coperto ha battuto la testa contro lo spigolo di un tavolino del soggiorno, morendo sul colpo.

Vercelli
05:20 del 05/08/2016
Scritto da Samuele

Tragica vicenda accaduta nel comune piemontese di Vercelli. Il signor Antonio, stamattina, intorno le 4.30, si è trovato un ladro in casa, e dopo una rissa violenta nell’abitazione, l’uomo dal volto coperto ha battuto la testa contro lo spigolo di un tavolino del soggiorno, morendo sul colpo.

CLICCA MI PIACE PER SEGUIRCI SU FACEBOOK!

Il signor Antonio ha subito avvertito le forze dell’ordine, che, giunte sul luogo del delitto, hanno portato il proprietario di casa in questura per le prime dichiarazioni. Secondo tutti i cittadini del posto, l’uomo era una brava persona, non violenta, senza neanche il porto d’armi, insomma un uomo come tanti, proprietario di un tabacchi in città.

Maria, una vicina di casa, dice ai nostri microfoni: “Antonio è una brava persona, ha agito d’impulso. Son convinto che in quella situazione là, non c’è altra soluzione, tutto accade in pochi secondi, senza nemmeno accorgertene. Il ladro è morto perché, da come ho capito, ha battuto la testa su uno spigolo di un tavolo. Ma credo che siano cose da mettere in conto quando si va a rubare a casa di qualcuno”.

Tutti si sono schierati con l’uomo di 53 anni, che, per ora, non ha rilasciato nessuna dichiarazione. Secondo quanto dice il suo legale, Antonio si sarebbe chiuso in uno stretto silenzio per meditare il da farsi. Di certo non deve essere facile superare un trauma come quello vissuto dall’uomo di Vercelli. Ma, purtroppo, in certe situazioni, sembra difficile non reagire. Vedremo nei prossimi giorni, se e in che termini ci sarà un processo


Bufala del webQuesta notizia è una bufala del web. Italiano Sveglia!!

Articolo letto: 5467 volte
Categorie: Bufale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Bufala - Satira - Ladro - Legittima difesa - Curiosità -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook