RANK Giustizia in ITALIA

RANK
5,28

Valutazione degli italiani del sistema giudiziario in Italia

Valutazione degli italiani della giustizia nel nostro paese. Gli odi, le guerre, le rivoluzioni e le vendette nascono proprio dalla mancanza di giustizia o dalla sua insufficiente applicazione. E’ compito della magistratura tutelare tutti i cittadini con leggi eque e giuste.
Accedi oppure Registrati per esprimere un tuo giudizio.

VALUTAZIONE degli ITALIANI

4

Walter - 16/01/2017
Domanda: Cosa ne pensi del governo Monti?
Risposta: sarebbe da togliere a monti la carica di senatore a vita e conseguente prebenda...poi vedere bene cosa fargli...

6

Alberto - 16/01/2017
Domanda: COSA NE PENSI DELLA GIUSTIZIA ITALIANA?
Risposta: mi fa strano che non l'abbiano censurato... magari tutti dicessero la verità avremmo un 'Italia più pulita e sana

5

Antonello - 14/01/2017
Domanda: COSA NE PENSI DELLA GIUSTIZIA ITALIANA?
Risposta: Ferraro uno dei pochi a parlare di satanismo nelle istituzioni,di signoraggio,di finanza sionista e di omicidi di stato.... la cosa bella di Ferraro e che quando parla porta sempre le prove .

5

Pierina - 12/01/2017
Domanda: Cosa ne pensi di Angelino Alfano Ministro degli Esteri?
Risposta: Si parla di scambio di voti e iscrizioni ad un partitello della pseudo-maggioranza temporaneamente al governo in cambio di lavoro. Il sig. Alf-ANO, già ministro degli interni e adesso, per nostra sventura, traslocato agli esteri...CHE DICE??

4

Manuela - 11/01/2017
Domanda: Cosa ne pensi della vicenda accaduta ad Avellino?
Risposta: LA VIGLIACCHERIA RAZZISTA OGGI NE FA PARTE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI ANTI-ITALIANI, QUESTI SONO I VERI RAZZISTI....

5

Renata - 10/01/2017
Domanda: Cosa ne pensi della casta politica italiana?
Risposta: L’hanno capito anche i bambini che la maldestra riforma del Senato (così come quella più inutile ed insulsa del CNEL) è stata una scusa bella e buona per giustificare la cancellazione dalla Costituzione delle gloriose e storiche Province italiane (alcune sono pure decorate al valor militare), solo per un capriccio di qualche “innominato” metropolitano fiorentino (e non solo), solo per ritorsione, per una ripicca insomma, dopo che il riordino (anzi, il disordino) delle Province voluto dal Governo Monti è stato bocciato nel 2013 dalla Corte Costituzionale.

6

Abelina - 09/01/2017
Domanda: Cosa ne pensi degli attentati dell'Isis in Europa?
Risposta: Io farei come la svizzera mi tirerei fuori da tutto...almeno cosi posiamo salvare alcune vite .

5

Davide - 09/01/2017
Domanda: Cosa ne pensi degli attentati dell'Isis in Europa?
Risposta: Allearsi con la Russia di Putin, uscire dalla nato , e mandar via dal nostro paese,tutte le loro basi e tutti gli sporchi politici del governo!.Uscire dall euro e dall europa delle banche, Riprenderci la moneta identità e dignità nazionale.
Forse é troppo?

4

Gerolamo - 07/01/2017
Domanda: Cosa ne pensi del PD italiano?
Risposta: Qui non si tratta di qualche mela marcia. Mi sembra proprio che di sane ce ne siano poche.

4

Ambra - 05/01/2017
Domanda: Cosa ne pensi della vicenda di Alberto Stasi?
Risposta: Il problema è che la condanna di Stasi fa acqua da tutte le parti. Chiamatemi cinica, ma secondo me questo carabiniere è la vittima sacrificale al teorema voluto dai giudici.

4

Giovanna - 03/01/2017
Domanda: Cosa ne pensi del gioco d'azzardo in Italia?
Risposta: la ludopatia facciamola pagare ai tabaccai oppure alle stesse persone si fa tanta pubblicità contro il gioco d'azzardo se non lo si capisce allora paga

6

Nicola - 28/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi del PD italiano?
Risposta: Andate affanculo tutti

4

Livia - 28/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi del PD italiano?
Risposta: L'unico modo per far perdere questo "vizietto" a questi ladri è far rimborsare tre volte tanto il mal tolto più un risarcimento d'immagine per una stessa cifra. Poi se superi un tetto stabilito fai anche il carcere a pagamento come si fa negli Stati Uniti..... Nel giro di pochi mesi questa corruzione sparisce d'incanto come neve al sole....

5

Marisa - 22/12/2016
Domanda: Dai una tua valutazione sul governatore della regione Campania De Luca
Risposta: Notate come sul caso De Luca, molto più grave del caso Raggi, la stampa sia tutto sommato piuttosto mansueta....dove sono i titoloni???

4

Antonietta - 21/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi delle pensioni italiane?
Risposta: Una volta eravamo l'Italia, la grande Italia industriale che tutti invidiavano..Che brutta fine che abbiamo fatto mamma mia

6

Elia - 19/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi dell'arresto di Raffaele Marra a Roma?
Risposta: Penso che tutti i nodi prima o poi arrivano al pettine,ma è possibile che tutti quelli che arrivano nei palazzi di potere si facciamo corrompere.Io non lo so ma sapete lavorare onestamente.Marra ha sbagliato è deve pagare.Corrotto.

6

Wilma - 19/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi dell'arresto di Raffaele Marra a Roma?
Risposta: Il ricatto muove il mondo da millenni, non mi pare una gran novità, sopratutto nella politica Italiana poi...

4

Virgilio - 16/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi del PD italiano?
Risposta: e adesso si ride. lui si è autosospeso (che manco so se si possa fare). sembra che l'avviso arrivi pure alla raggi e lì casca l'asino. perchè se si sospende i 5s fanno la figura di quelli che predicano ma alla fine le persone che scelgono sono tali e quali agli altri. se non si sospende fanno una figura di palta.

5

Tolomeo - 15/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi del nuovo governo Gentiloni?
Risposta: La boschi , anche se non per pudore ne per sensatezza ma per calcolo, e' scomparsa dalle prime pagine dei giornali e dalle tv. e' finito quel martellamento mediatico al fine di promuovere la mercanzia nel paniere pd, credo il record fosse del corriere della sera che pubblico' una foto della cavallina ministra per diverse settimane, un giorno dopo l'altro. adesso la boschi e' consapevole che ogni sua apparizione in tv potrebbe mettere a repentaglio la sua sicurezza.

5

Camelia - 13/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi del nuovo governo Gentiloni?
Risposta: purtroppo Gentiloni non cambierà niente perchè finchè ci saranno sempre gli altri l'italia non si risolleverà.Mi dispiace è cosi un bel paese saremo tutti costretti a scappare ed andare a l'estero.

4

Gerry - 13/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi del nuovo governo Gentiloni?
Risposta: E' TUTTA 1 FARSA DA PARTE DI BERSANI & CO. devono arrivare a maturare la pensione.......scommettiamo che anche al senato dei mafiosi avranno la maggioranza ?........vedere x credere !

6

Stefano - 12/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi delle parole di questa parlamentare italiana?
Risposta: E che devo pensare si vede che è una che nella vita non ha mai lavorato!!

4

Tarquinio - 12/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi delle parole di questa parlamentare italiana?
Risposta: Proprio vero il detto che la madre degli idioti è sempre incinta. Peccato che la maggior parte di questi siano in politica.

4

Lioba - 10/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi della corruzione politica italiana?
Risposta: e che ne parliamo a fare ? Quando le procure saranno capaci di mettere sotto la lente d'ingrandimento tutte le aziende dedite alla raccolta rifiuti ,allora ,forse, ci renderemo conto di quale abisso di malaffare si nasconda dietro di ognuno di loro !

4

Giuditta - 09/12/2016
Domanda: COSA NE PENSI DELLA GIUSTIZIA ITALIANA?
Risposta: di questi giudici occorrerebbe pubblicare la scheda anagrafica completa di foto; quando in Italia subiremo un devastante attentato, tutti gli italiani sapranno almeno chi ringraziare .... e come

6

Clelio - 06/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi delle dimissioni di Matteo Renzi?
Risposta: Beh che penso che già ci sta ripensando perchè già sta ritrattando si sa Renzi è incollato alla poltrona è sarà difficile che la molli.
Però non mi preoccuperei di Renzi ma di quelli che verranno dopo sono uno peggio dell'altro!!!!

7

Giovanna - 06/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi delle dimissioni di Matteo Renzi?
Risposta: Proprio belli.... Jobs act / salvataggio banche no risparmiatori / buona scuola / regaletti di 80/85 € a destra e a manca / proposta "eliminazione" senato con componenti non eletti..... proprio una bellezza.

5

Michelangelo - 04/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi del padre di Renzi?
Risposta: OGGI abbiamo la possibilità di dare una SVOLTA STORICA al Paese! ITALIANI, VOTATE NO!

7

Clara - 02/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi della difesa personale?
Risposta: In Italia è quasi impossibile avere il vero porto d'armi da pistola, che la puoi portare in giro carica, orefici, portavalori, rappresentanti di gioielli, tabaccai con grosso giro d'affari, e raccomandati vari.

6

Giovanni - 01/12/2016
Domanda: Cosa ne pensi della responsabilità della Magistratura?
Risposta: Anche io condivido bisogna punire qualche giudice pr dare l'esempoi.Tipo farli fare qualche mese di carcere dimezzarli lo stipendio ecc..perchè questi oramai fanno tutti i cavoli loro e dominano il mondo.

6

Demetrio - 01/12/2016
Domanda: Dai una tua valutazione sul Referendum Costituzionale del 4 dicembre!
Risposta: L'italia fa troppo fumo non vi affannate e non vi prodigate tropo tanto alla fine con il no o con il si niente cambierà!Forza Italia

5

Basilio - 01/12/2016
Domanda: Dai una tua valutazione sul Referendum Costituzionale del 4 dicembre!
Risposta: La politica non conta più da quando c'è l'Europa, i premier sono solo
dei burattini senza portafoglio, non possono spendere 1 euro e devono
chiedere il permesso a Bruxelles anche per andare al bagno.. perchè vi
affannate tanto allora ?

6

Rosetta - 30/11/2016
Domanda: Cosa ne pensi della responsabilità della Magistratura?
Risposta: Se un giudice sbaglia deve pagare, ma chi decide se la sentenza è sbagliata? Un altro giudice, ma se fosse il secondo a sbagliare? E se invece il secondo non sbaglia perchè la sua sentenza è definitiva, perchè non far giudicare subito a lui in modo da evitare l'errore del primo giudice?

6

Luce - 29/11/2016
Domanda: COSA NE PENSI DELLA GIUSTIZIA ITALIANA?
Risposta: In Italia non va mai in galera nessuno, eppure le carceri sono sovraffollate..mi sono sempre chiesta chi ci mettiamo in gabbia..

4

Neera - 28/11/2016
Domanda: Cosa ne pensi degli avvocati in Italia?
Risposta: Si gli avvocati sono dei grandi truffatori. Ogni appuntamento chiedono soldi. E mio marito è ancora in carcere. Non ha avuto ancora la sentezza ma è già un anno che è in carcere. Vi prego aiutatemi, non so come vivere.

5

Gildo - 28/11/2016
Domanda: Cosa ne pensi degli avvocati in Italia?
Risposta: L'avvocatura non legifera, ma circa un quinto dei parlamentari sono avvocati, quindi gli avvocati legiferano.
Gli oneri sono tanti, e contribuiscono ad impedire ai nuovi arrivati di aprire un'attività a tutto vantaggio di chi già la esercita (basta pensare ai contributi previdenziali minimi obbligatori).
C'è poi l'ordine professionale, il tirocinio obbligatorio, tariffe minime (sanzionate dall'antitrust), stiamo disquisendo di questo come atteggiamento lobbystico.

6

Giuliano - 26/11/2016
Domanda: Esprimi una tua valutazione sulla giustizia in Italia!
Risposta: In Italia dovrebbero fare come fanno inqualche altro paese . Il processo si fa e nonc'e diritto di appello a meno che ' ci sono stati errori nel processo o non ci sno nuove prove che sconvolgano il verdetto . Solo in casi estremi si arriva a una corte di cassazione .
Inoltre il processo deve essere breve e quando la data del processo e' resa nota , i litiganti o gli accusati si devono presentare se no' finiscono in gattabuia immediatemente .

4

Delmina - 25/11/2016
Domanda: Cosa ne pensi del processo alla Telecom?
Risposta: Mi ricordo la ottima puntata di report sul caso. Se finisce tutto in una bolla di sapone é l'ennesima dimostrazione che l'Italia non ha speranze

5

Ramona - 24/11/2016
Domanda: Dai una tua valutazione sulla giustizia in Italia!
Risposta: La giustizia in Italia, secondo il mio parere, è lenta e corrotta. Deve dare conto ai politici che fanno le leggi e secondo me il futuro non sarà migliore. Staremo a vedere

3

Clara - 11/11/2016
Domanda: Dai un tuo parere sul processo della Trattativa Stato Mafia
Risposta: Qualcuno finge di non capire che i periti hanno validato una fotocopia, nessuno ci garantisce che l'originale fosse un documento scritto dai mafiosi o una patacca creata ad arte e poi fotocopiata.

4

Fortunata - 11/11/2016
Domanda: Dai un tuo parere sul processo della Trattativa Stato Mafia
Risposta: Del processo trattativa stato mafia, non ne parla piu' nessuno, un fatto gravissimo completamente oscurato dai media i quali hanno anche abbandonato e lasciati soli i magistrati eroi che rischiano quotidianamente la loro vita per gli italiani. Vergogna!

4

Alessia - 11/11/2016
Domanda: Dai una tua valutazione sulla giustizia in Italia!
Risposta: Come se ne non bastassero.......RESPONSABILITA' CIVILE E PENALE PER QUESTI PARASSITI TOGATI CON TESSERA PD !!!!!!!!!!!!

9

Basilio - 09/11/2016
Domanda: Secondo te è giusto dare ai figli il cognome della madre?
Risposta: Se ci fosse la legge (bloccata in parlamento da tempo) semplicemente non si sprecherebbe tempo, risorse e costo per una materia che è talmente ovvia che non meriterebbe discussione. Tanto più che non c'è alcun obbligo, semplicemente chi vuole, darà il cognome materno o il doppio cognome. Non reggono scuse sulla burocrazia e sulla confusione, è questione di abitudine. Inoltre non è vero che una persona si ritroverà con tanti cognomi perché il massimo sono due.

6

Roby - 07/11/2016
Domanda: Dai una tua valutazione sulle leggi del governo Renzi!
Risposta: E'........sotto l' uno.....!!!!

3

Egidio - 07/11/2016
Domanda: Dai una tua valutazione sul ministro Maria Elena Boschi!
Risposta: Così funziona il bel paese da almeno 50 anni. L'Italia in crisi e voi giudicate il ministro Boschi per l'aspetto fisico. Vergognatevi

10

Venerando - 07/11/2016
Domanda: Dai una tua valutazione sul ministro Maria Elena Boschi!
Risposta: Carinaaaa???? BONA!!!!!!!! si proprio BONA!!!!! Maria Elena presidente del consiglio!!!!

6

Ivana - 07/11/2016
Domanda: Dai una tua valutazione sul ministro Maria Elena Boschi!
Risposta: Un ministro come gli altri, fatta della stessa pasta politica. Unica differenza sicuramente più carina rispetto a tutte le altre donne che hanno avuto ruoli importanti nel nostro BEL PAESE.

6

Liberata - 07/11/2016
Domanda: Dai una tua valutazione sulle leggi del governo Renzi!
Risposta: Il minimo che poteva fare Renzi per se!! In un paese dove tutto è corruzione, Renzi forse è il male minore.

4

Guglielma - 06/11/2016
Domanda: Dai una tua valutazione sulle leggi del governo Renzi!
Risposta: Caro Matteo, non servono alchimie strane per stare a galla ! Basta che ti ascolti più volte cosa ha detto Obama al Congresso! Quelli si che sono Statisti di levatura Mondiale! adeguati se vuoi rimanere in piedi!

5

Placido - 24/10/2016
Domanda: ESPRIMI IL TUO GIUDIZIO SULLA MAGISTRATURA ITALIANA!
Risposta: Viene raccontato l'ennesimo scandaloso abuso dell'inefficienza delle nostre istituzioni nei confronti dei cittadini.
Però viene ovvia una domanda ... ma perchè questi impiegati e funzionari statali così palesemente inefficienti, non vengono licenziati in tronco?

3

Delfio - 23/10/2016
Domanda: COSA NE PENSI DELLA GIUSTIZIA ITALIANA?
Risposta: La giustizia italiana va riformata perché è il settore dello Stato che funziona meno, ma sarà dura..... Ci sono troppi interessi.

6

Prisco - 22/10/2016
Domanda: COSA NE PENSI DELLA GIUSTIZIA ITALIANA?
Risposta: questo parla sempre dei magistrati come fossero chissà che categoria speciale, invece sono una categoria come molte altre, con il suo buono e il suo cattivo, il problema è che sono pure una casta, e le mele marce non vengono mai punite, ma anzi difese a prescindere.
Detto questo io credo che sia una brava persona Davigo, ma con una mentalità più da politico in campagna elettorale che da magistrato, oltre ad essere spudoratamente a favore della sua casta più che del bene comune

4

Ciavarella - 12/10/2016
La Giustizia in Italia non funziona per niente. Andrebbe riformata di brutto a partire dai Tribunali ormai vecchi e obsoleti.

6

Sabino - 07/04/2016
benino

3

Gerardo - 27/10/2015
Domanda: Cosa ne pensi della legittima difesa in Italia?
Risposta: Ormai è evidente che in un paese governato dai ladri e senza più nessun controllo sul territorio gli nesti saranno sempre più indifesi e tartassati da delinquenti e ladruncoli vari sempre più protetti dalla "legge" !!!

3

Diego - 26/10/2015
Domanda: Cosa ne pensi della Camorra a Napoli?
Risposta: Sembra che sia il caso di dire da come siamo combinati dallo stato c' e' da aspettarsi poco, sembra, tranne che per leggi permissive. Soprattutto garantire l' inquisito poi sembra che il resto non conti. Viva l' Italia.

6

Tarquinio - 23/06/2015
Domanda: Cosa ne pensi della giustizia italiana?
Risposta: Si sa da tempo che la giustizia e' morta, cmq arrendersi non e' la cosa migliore perche' anche il ricco ha bisogno del povero obbligatoriamente, so no come gira la ruota?

3

Vittorio - 03/06/2015
Domanda: Cosa ne pensi della giustizia italiana?
Risposta: Ma si possono ascoltare queste idiozie? Hanno determinato che su Melania non ci fu "violenza" (35 coltellate) ed allo stesso modo hanno determinato che c'è stata "violenza" sul pino. Ma quante volte ancora dovremo sopportare questi miserabili?

5

Ramona - 03/06/2015
Domanda: Cosa ne pensi della giustizia italiana?
Risposta: e ai due rom che hanno ucciso una donna filippina e ferito altre 8 persone a Roma, quanto gli da questo campione del foro?

8

Giovanni - 25/05/2015
Domanda: Cosa ne pensi della pena di morte?
Risposta: Si favorevole!!! A morte tutti i RECIDIVI soprattutto per i reati gravi: omicidi, stupri, reati contro minori (pedofili), rapinatori, ladri etc etc In Italia saremmo molti meno ma torneremmo ad essere considerati a livello internazionale e fieri di noi stessi!!

10

Gennaro - 25/05/2015
Domanda: Cosa ne pensi della pena di morte?
Risposta: Io, la pena di morte, non la temo. Anche se non ho molta fiducia nella giustizia, ho sempre più dubbi sullo scendere in strada, a disposizione di tutta quella marmaglia libera di circolare e grassare, che sull'affrontare un eventuale processo. Pertanto, eliminare abbietti assassini, fa parte di ciò che l'uomo deginisce "igiene". Con buona pace dell'ipocrisia buonista!

4

Diego - 25/05/2015
Domanda: Cosa ne pensi della pena di morte?
Risposta: MAI PIU' LA PENA DI MORTE. La pena capitale e' l'evidenza di arroganza edittatura o di democrazia debole,insucura di se stessa. Anche l'america e' una democrazia debole. Forte in economia ma debole in democrazia, ha cosi' bisogno di far vedere la sua forza che non ha e che non e' capace di trasmettere valori umani nei cittadini. La pena di morte e' l'incapacita' dello stato a difendere democraticamente il cittadino.

4

Elisa - 27/04/2015
Domanda: Cosa ne pensi della responsabilità civile dei giudici?
Risposta: Dobbiamo comprendere che l'azione legale risarcitoria NON E' contro il giudice ma contro LO STATO. Che poi, se condannato, si rivale sul giudice. Chiaro, semplice. Ma era più facile gridare al complotto di Renzi contro le toghe, vero?

3

Samuele - 10/03/2015
Domanda: Cosa ne pensi della responsabilità civile dei giudici?
Risposta: Il sistema giudiziario italiano è fallito. La gente non si sente tutelata e quindi hanno perso fiducia nei confronti delle magistrature.

I giudici che sbagliano dovrebbero pagare per i loro errori. Ma secondo me non pagheranno mai e quindi tutto resta fermo come sempre. Il solito annuncio di un presidente del Consiglio che vive nel mondo delle favole. aaaaaaaaaaa pinocchioooooooo

10

Paolo - 10/03/2015
Domanda: Cosa ne pensi della responsabilità civile dei giudici?
Risposta: Non c'è nulla di illegale nel trascrivere questi atti, infatti il matrimonio anche per il nostro codice civile è un contratto regolamentato dal diritto di famiglia ma pur sempre rientrante nei contratti, a questa regolamentazione è possibile derogare per esempio attraverso i cosiddetti patti prematrimoniali che determinano come saranno regolati i rapporti economico-patrimoniali fra i coniugi. Un patto patrimoniale è una scrittura privata tuttavia è possibile registrarla , quindi allo stesso modo un matrimonio contratto all'estero. Mi sembra una cosa banale alla quale non darei molta enfasi ma neppure molta critica, poichè la registrazione di questo atto non comporta l'applicazione del diritto di famiglia a queste coppie che rimarranno vincolate alle regole del matrimonio contratto all'estero

5

Mario - 10/03/2015
Domanda: Cosa ne pensi della responsabilità civile dei giudici?
Risposta: ma i grillini, a cui tanto sta a cuore il rispetto della volontà popolare, lo sanno che nel 1987 è stato votato un referendum per la responsabilità civile dei magistrati che ha avuto consensi per l'80% dei votanti? (E' OVVIO CHE LO SANNO MA PENSANO CHE GLI ITALIANI SIANO SCEMI)

6

Giovanni - 01/03/2015
Domanda: Cosa ne pensi della giustizia italiana?
Risposta: Non può esistere giustizia anche solo ideologica in un paese privo di moralità, privo di ricerca della verità, privo di mezzi (legislativi / esecutivi) per contrastare l'ingiustizia (leggi fatte per i politici e chi li circonda, non per risolvere i problemi / poche forze dell'ordine malpagate e male attrezzate ), dove non esiste la meritocrazia (persone giuste nei punti determinanti, non amici di amici arrivati magari dal mondo dello spettacolo).

9

Fabio - 27/02/2015
Domanda: Cosa ne pensi della responsabilità dei giudici?
Risposta: Il principio della responsabilità civile dei magistrati è sacrosanto. Sin'ora sono stati una casta, praticamente di intoccabili.io non sono in grado di valutare nuove norme che non conosco ma trovo difficile credere che si tratti di norme rivoluzionarie che mettono alla berlina i magistrati.
il problema delle liti temerarie fatte dai potenti è tutto un'altro problema che andrebbe curato a parte con norme idonee.

4

Marco - 27/02/2015
Domanda: Cosa ne pensi della responsabilità dei giudici?
Risposta: Dopo l'annullamento del referendum sulla Legge Fornero io vorrei una legge che punisca i giudici costituzionali che, in malafede, si sono scagliati contro il popolo e la sua sovranita con una sentenza odiosa per chi lavora duramente.Immediatamente un tribunale del popolo con i poteri di licenziare i giudici costituzionali corrotti nonchè senatori e onorevoli.

8

Gennaro - 26/02/2015
Domanda: Cosa ne pensi di Carmine Schiavone?
Risposta: Pace all'anima sua, non per quello che di malvagio ha fatto in vita, ma perché si è prodigato per recuperare i torti fatti. Riguardo quello che aveva da rivelare, il grosso è stato già detto ed investigato, tant'è che è stato dichiarato credibile fino al 2010. Io spero che tanti altri criminali, possano seguire il suo esempio, perché il male che causano non è selettivo, non colpisce solo gli "innocenti" ma anche loro e le loro famiglie.

7

Mariano - 24/02/2015
Domanda: Cosa ne pensi dell'Isis?
Risposta: Saranno servi di israele,ma se fanno un pò di strage in Europa fanno bene,visto che ormai i "nazareni" sono irrecuperabili nella loro follia. Io credo che il vero male siano gli Stati Uniti, si lo so, sono un po’ strano su questo ma è il mio pensiero.

6

Michele - 10/02/2015
Domanda: Cosa ne pensi delle carceri italiane?
Risposta: Le carceri italiane sono la risposta della società civile e la risoluzione di problemi da essa stessa generati. E' uno degli strumenti di chi detiene il potere per controllare chi potrebbe metterlo in pericolo. Se un sistema economico esclude sistematicamente dall'attività produttiva una buona parte della popolazione questa si troverà - necessariamente - nella condizione di poter essere facilmente reclutata nella criminalità. Se quello stesso sistema - per sua natura - produce nei rapporti sociali competitività, aggressività, egoismo, odio .... che ci si meraviglia se poi da questa situazione possano degenerare comportamenti criminali?

5

Omar - 10/02/2015
Domanda: Cosa ne pensi delle carceri italiane?
Risposta: Occorrono più luoghi di detenzione e gestiti meglio, in cui si possa avere una formazione oltre che una punizione, e poi ritengo che per alcuni tipi di reati più gravi bisognerebbe introdurre i lavori forzati in modo da avere manodopera a costo zero che contribuirebbe a finanziare le migliorie sopraccitate.

5

Gerardo - 10/02/2015
Domanda: Cosa ne pensi delle carceri italiane?
Risposta: Dovremmo chiederci invece perchè l'aumento di carcerati in italia. E' ovvio che ci sono da rivedere e correggere problematiche sociali ed economiche. Non risolviamo il problema mettendo in galera sempre più gente in carceri sovraffollati, il problema va risolto alla base. In italia non c'è una vera e propria politica efficiente di riabilitazione del detenuto. Un detenuto che esce fuori di galera all'80% compierà di nuovo atti di delinquenza.

9

Gerardo - 02/02/2015
Posso dire di essere soddisfatto della Giustizia Italiana. Sono stato leso nei miei diritti e...giustizia è stata fatta!

4

Gerardo - 02/02/2015
Giustizia questa sconosciuta... Quanto odio l'Italia

6

Simone - 02/02/2015
Sono un avvocato ma riformerei la giustizia, a partire dai tempi

4

Gerardo - 02/02/2015
Per un processo, da parte lesa, ho dovuto aspettare 3 anni... Ma che stiamo scherzando?

5

Gerardo - 02/02/2015
La riforma della giustizia è una delle cose che dovrebbe fare il governo Renzi. Si...dovrebbe

4

Carmine - 02/02/2015
Lenta, burocratica e corrotta. Ecco la giustizia italiana

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook