Vaccino obbligatorio: ma davvero vogliono curarci? | Scopriamolo insieme con l'analisi di italiano sveglia

Macerata
12:10 del 25/11/2014
Scritto da Gerardo

Già ci pareva strano che per un’influenza poco pericolosa come quella che noi tutti abbiamo ai cambi di stagione,  l'OMS consigliasse addirittura la vaccinazione obbligatoria. Poi, apprendendo che i governi stavano per creare un disastro, il nostro timore si è accresciuto. In effetti, la faccenda puzza veramente tanto ed è strana la cosa. Girando sul web abbiamo letto vari blog che riportano notizie effettivamente vere di casi di malattie incurabili dopo aver fatto il vaccino obbligatorio.

Perchè pensare di vaccinare obbligatoriamente milioni di persone, pur sapendo benissimo che non sussiste al momento alcuna pandemia più grave di una normale influenza e che se il Virus mutasse il vaccino non servirebbe a niente? Perchè una delle maggiori case farmaceutiche mondiali, è stata capace di non accorgersi che i campioni inviati in mezzo mondo erano contaminati con H5N1 geneticamente modificato anche se le misure di sicurezza erano imMani?Anche ammettendo che la cosa non sia dolosa, quali conseguenze disastrose si sarebbero palesate?  All'inizio del XX secolo la popolazione globale era di circa 1 mld, ora è arrivata quasi a 7 mld e la crescita non accenna a fermarsi. Presto non ci saranno più risorse per tutti, se i paesi sottosviluppati volessero raggiungere il nostro tenore di vita sarebbero una minaccia per l'ecosistema dell'intero pianeta, con inquinamento di aria, acqua e suolo, deforestazione per coltivazioni di larga scala, estinzioni di massa degli animali, guerre per le risorse, Immigrazione massiccia e incontrollata nei paesi occidentali, aumento esponenziale della criminalità. Insomma sarebbe la fine della nostra civiltà. E allora qual è la soluzione?

La soluzione efficace sta nel diffondere in tutto il mondo un agente patogeno (batterio o virus) creato artificialmente in laboratorio modificando uno di quelli già esistenti per renderlo molto più contagioso e aggressivo, magari a trasmissione aerea per favorire al massimo il contagio e con un tasso di mortalità alto, almeno del 90%.L'agente patogeno deve essere pericoloso solo per l'uomo, non per gli animali. Ad esempio il virus Ebola modificato potrebbe essere un'ottima soluzione. Naturalmente solo i Paesi occidentali dovranno dotarsi di vaccini per vaccinare soltanto le loro popolazioni e abbandonare il resto del mondo al suo destino. Questa è una delle tesi che più si leggono in rete riguardo alle vere intenzioni dei governi per gli argomenti vaccinazione e riduzione drastica della popolazione.

Ci sono molto, troppi casi che puzzano di menzogna. Tantissime persone, che magari erano malate di malattie curabili, si son ritrovati dopo il vaccino obbligatorio su una sedia a rotelle, o con un tumore incurabile. La questione è una di quelle più delicate e per questo motivo non bisogna sbilanciarsi. Voi cosa ne pensate? 


Articolo letto: 896 volte
Categorie: Denunce, Editoria, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Vaccino obbligatorio -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook