Soldi ce ne sono pochi per tutti ma ci sono alcuni albergatori che si sono inventati una formula decisamente innovativa per superare la crisi. Come offrire alloggio e chiedere in cambio prodotti biologici...

Sassari
09:18 del 15/06/2014
Scritto da Albertone

Potrebbe essere la soluzione ai mali di tanti italiani che quest'anno non hanno davvero i soldi per andare in vacanza. In Sardegna esiste un Bed & breakfast dalle tariffe decisamente anomale. Una struttura che dire economica è... dire poco. Lì, infatti, il pernottamente non si paga. Gratis? Non proprio, ma dalla tasca non dovrete scucire neppure un centesimo. Se siete abituati a guardare i listini prezzi e ad intravedere cifre a due o tre numeri, sappiate che qui funziona diversamente. Innanzitutto: dove siamo? In Sardegna, come detto, e più precisamente a Bosa, un piccolo paesino medievale sulla costa occidentale della Sardegna, a sud di Alghero e a due passi da un meraviglioso mare cristallino.

Un posto incantato, in cui chiunque vorrebbe passare un paio di settimane all'anno, lasciandosi alle spalle lo stress quotidiano e concentrandosi unicamente sul riposo, sul mare e sui panorami che la splendida Italia sa offrire ai suoi turisti. Qui, come detti, si trova quell'eden di B&b dal nome VillaVillaColle, dove per soggiornare non si usano soldi, ma è richiesto il baratto. Vi sembrerà strano, ma sarà come tornare indietro nel tempo. Qui non si "cacciano" euro, ma altro. Dai prodotti biologici al proprio tempo. L'idea, come naturale che sia, sta spopolando e sta per essere replicata anche in altre strutture della Penisola. Ma lì, ad Alghero, ci sono i precursori di una formula che sembra magica. Finalmente qualcuno che non è per forza di cose attaccato ai soldi.

I proprietari del VillaVillaColle, Ilaria e Alfredo, scultori-ceramisti, insieme al piccolo Elia, hanno scelto di aprire la loro casa-torre del 1600 costruita ai piedi del Castello dei Malaspina a chi sceglierà di soggiornarvi, naturalmente gratis, dando solo in cambio degli oggetti o semplicemente favori. Cosa intendono i due titolari? Esattamente questo: vien da dire, niente soldi ma opere di bene. Eppure qui c'è solo da... morire dal piacere di una vacanza che sarà indimenticabile. Per ottenerla, preparatevi a pagare chi vi ospita facendo piccoli lavori domestici, oppure regalando prodotti biologici e fatti in casa, o ancora sorvegliare il piccolo Elia, dargli lezioni di musica per chi, magari, sa suonare uno strumento, regalare oggetti e via discorrendo. Servizio per servizio.

Sempre a Bosa, esiste un altro B&B che offre di soggiornare senza pagare nulla in denaro, ma sempre barattando qualcosa: il B&B Blu, di proprietà di Sebastiano ed Elena, ha creato una forma alternativa, ma soprattutto costruttiva di “pagamento”. Anche in questo caso si barattano prodotti e servizi in cambio del pernottamento. Notti da favola, vacanze da sono. Il Tutto gratis. Sembra quasi di non essere in Italia...


Articolo letto: 1910 volte
Categorie: Cronaca, Curiosità


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

sardegna - b&b - bosa - vacanza -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook