Una vergogna! Venditori di carciofi e pane abusivo imperversano per le nostre strade! | L’analisi sociale di Italiano Sveglia

Pisa
11:39 del 10/02/2015
Scritto da Gerardo

Siamo stanchi di sentire giustificazioni a ogni sopruso a ogni illegalità perchè c'è la "povera famiglia" "il figlio handicappato" "la mamma malata" "il nonno morente" ecc...per poi arrivare all'elogio perchè non vende la droga. I problemi li abbiamo tutti ma non devono essere uno scudo per compiere qualunque azione illecita per cui per quel che ci riguarda la cosiddetta povera gente che delinque per necessità andasse a quel paese.

"Dopo il pane abusivo Napoli è invasa - denunciano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della radiazza - soprattutto la domenica anche dai venditori illegali di carciofi cotti per strada in mezzo allo smog delle macchine. Una situazione igienico sanitaria ai confini della realtà. Via Foria, C.so San Giovanni e Via Marina sono invase dai fumi prodotti da questi venditori che tra l'altro creano anche problemi alla visibilità in strada e alla viabilità. Purtroppo non c'è una forma continua e costante di contrasto a questi fenomeni e il risultato è l'espansione costante di venditori improvvisati che smerciano prodotti scadenti a prezzi bassissimi"

Sempre nelle scorse ore, fanno sapere Borrelli e Simioli, c'è stato un blitz della Municipale contro il mercato abusivo degli extracomunitari a Piazza Garibaldi. La Polizia però non avrebbe sequestrato la merce falsa o rubata. "Alla domanda del perchè hanno risposto candidamente: "non sappiamo più dove metterla. Più ne sequestriamo più ne arriva di nuova". Una sorta di resa dinnanzi all'illegalità dilagante".

I difensori di questa criminalità ci fanno pena con le loro lezioni di perbenismo anni 60. La gentaglia come lui è sempre in prima linea a favore dei delinquenti. Non lamentatevi allora degli spacciatori, dei parcheggiatori abusivi, dei ladri e dei camorristi. Sono tutta povera gente che deve essere aiutata. Aiutatela voi e statevi voi con i criminali, noi stiamo dall'altra parte della barricata. Con chi lavora, chi rispetta le regole e riga dritto.


Articolo letto: 1404 volte
Categorie: Economia, Sociale


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi degli abusivi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Gennaro

10/02/2015 12:03:17
Ma fate schifo voi che denunciate ste persone io denuncerei voi;che devono fare ste povera gente andare a rubare o vendere droga? Voi denunciate perche a casa il pane nn vi manca vorrei vedere voi che senza posto di lavoro e senza prospettiva per un futuro cosa fareste: voi siete la rovina dell italia invece di commentare giudicare e denunciare scendete in piazza insieme al popolo ma quel popolo che davvero ha il bisogno che qualcosa cambi no come voi ricchi che siete solo dei piagnoculoni perche a voi sta bn questa situazione voi siete i primi a rosicare sull fame della gente:voi rovina d italia;invece di denunciare date una mano a questa gente FALLITI!!!!“
7

Maria

10/02/2015 12:02:56
Il livello di poverta' e degrado sociale nel quale siamo tutti sprofondati e' ben peggiore di quello di 50 anni fa. Il futuro sembra ancora piu' nero perche' lo Stato Italiano e' ormai fallito! Vendere carciofi in strada (di scarsa qualita' ed igiene) e smettere di pagare le tasse e' forse l'ultime cosa onesta che quelli caduti in disgrazia possono fare. Rivoluzione subito!“
4

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook