Troppi casi di malasanità in Italia: ecco cosa è accaduto ad una donna di Sondrio

Sondrio
18:00 del 23/11/2014
Scritto da Gerardo

In Italia sono troppi i casi di malasanità. Spesso si sottovalutano alcuni sintomi, i pazienti molte volte vengono liquidati troppo in fretta e non viene loro data la giusta importanza. Questo accade anche perché c'è sempre tanta folla nei reparti e gli stessi medici non hanno la giusta tranquillità per operare.

Sta di fatto che la gente ha paura di andare negli ospedali. Il timore è che non ci siano i giusti mezzi e che i medici non abbiano la capacità di riuscire a capire e a risolvere un problema. Purtroppo, le conseguenze di errate scelte possono essere fatali ed è quello che è accaduto anche ad una donna di Sondrio.

La donna fu operata ad una vena e tramite questo interventu fu scoperto che la vittima aveva un tumore al polmone. Nessun medico, però, avvertì la sessantenne. Sei mesi dopo, però, la donna avverte dei dolori al torace e si reca di nuovo in ospedale dove le viene diagnosticato un tumore che, poi, si rivela fatale per la sua vita. Ora i fratelli della donna vogliono giustizia e hanno presentato una denuncia ai carabinieri di Sondrio.


Articolo letto: 1339 volte
Categorie: Cronaca, Salute, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook