╚ interessante vedere come sostanzialmente tutti gli stati europei lottano per portare avanti esclusivamente gli interessi nazionali, anche a costo di non rispettare le regole comuni, e l'Italia al contrario si impegna tantissimo per avere una mole di svantaggi per se e vantaggi per tutti gli altri.

Catanzaro
08:50 del 30/06/2017
Scritto da Carmine

╚ interessante vedere come sostanzialmente tutti gli stati europei lottano per portare avanti esclusivamente gli interessi nazionali, anche a costo di non rispettare le regole comuni, e l'Italia al contrario si impegna tantissimo per avere una mole di svantaggi per se e vantaggi per tutti gli altri.

Certo, si pu˛ dire che siamo leali, ma quando tutti giocano in modo scorretto, che senso ha essere gli unici a giocare secondo le regole?

Abbiamo ancora molti dei cittadini colpiti dagli ultimi terremoti che vivono dentro container soffrendo caldo d'estate e freddo d'inverno ma ci preoccupiamo di fornire alloggi con tutti i comfort a chi non ti ha mai versato un solo euro di tasse.

C'Ŕ qualcosa di profondamente ingiusto in tutto questo.


Gli ectoplasmi che abbiamo al governo e alla presidenza della repubblica non si rendono conto ch se solo minacciassimo seriamente di lasciare l'Europa, i vari soloni tedesci, lussemburghesi e francesi se la farebbero sotto. L'Italia e' uno zimbello, ma nonostante questo se se ne va l'Italia dalla UE crolla tutto il castello. Siamo NOI che dobbiamo fare la voce grossa e tenere l'Europa per il bavero, non viceversa! Spero che qualche figura CARISMATICA, magari ora nel limbo o dietro le quinte, possa a breve sostituire questi ectoplasmi e rimettere l'Italia al posto che le compete

In pratica i "fratelli europei" considerano l'Italia peggio della Turchia, la quale si Ŕ fatta pagare per "respingere" i migranti siriani, non per tenerseli in casa. I signori europei, invece, vogliono pagarci per fare del nostro paese un grande "Lager", con dentro migranti e italiani, tutti prigionieri, tutti dannati a restare nelle malebolge dell'inferno Italia. Che vergogna vedere i nostri politicanti elemosinare pietÓ in Europa. L'Italia, stato "fondatore", ormai schernito persino da paesi-staterelli. Non c'Ŕ pi¨ via d'uscita allora, solo con le elezioni avremo ancora una possibilitÓ di riscatto, attraverso un profondo, deciso e inevitabile cambio di direzione politica, tale da invertire il cupo e triste che attende il nostro Paese, verso il quale viene spinto da un governo pavido e senza carattere


Articolo letto: 289 volte
Categorie: , Denunce, Economia, Sociale


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi dell'immigrazione?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Immigrati - profughi - immigrazione - clandestini - PD - Politica - Sociale - ROM - Video -

Sponsors notizia
Banner pubblicitÓ Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook