Tsipras caccia gli spettatori della Troika | L’analisi politica del blog di informazione Italiano Sveglia

Gorizia
11:40 del 06/02/2015
Scritto da Gerardo

Tsipras non vorrebbe uscire dall’Euro, ma il suo programma è fortemente contrario al permanere nell’UE. A rigor di logica un programma del genere non può coesistere con questa Europa, salvo miracoli diplomatici (la vediamo dura). A meno che Tsipras non si lasci affascinare dalla massoneria europea, speriamo non demorda.

Il trio dell’Apocalisse (copyright dell’ex ministro delle finanze Giorgos Papacostantinou) e il suo leader indiscusso – Mr. Blue Eye, al secolo il danese Poul Thomsen, targato Fmi – sono arrivati forse al capolinea. «Gli uomini della Troika non dovranno più mettere piede ad Atene – li ha minacciati la sera della vittoria alle elezioni il premier greco Alexis Tsipras – Sono un organo non democratico e non eletto con cui non vogliamo più trattare».

Sembrava una boutade. Una minaccia da buttare sul tavolo dei negoziati per alzare il prezzo con i falchi del nord. Invece no: dopo essere sfuggiti alla furia di 50 disabili in carrozzella che protestavano per i tagli al welfare nascondendosi in una palestra in piazza Syntagma e dopo aver affrontato a testa alta la pioggia di monetine dei disoccupati ellenici, gli odiatissimi (sotto il Partenone) funzionari di Ue, Bce e Fmi stanno per cadere sotto i colpi del fuoco amico. «Dobbiamo ripensare il modello delle ispezioni in Grecia – aveva buttato lì a luglio il presidente della Commissione Jean Claude Juncker – Riorganizzandole con criteri e uomini più democratici e legittimi».

Cosa ne pensi di questo personaggio politico? Vorresti un premier così in Italia?

ESPRIMI IL TUO GIUDIZIO E DAI UNA VALUTAZIONE IN BASSO DA 1 A 10 SULLA Politica DI TSIPRAS


Articolo letto: 757 volte
Categorie: Economia, Politica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Savino

06/02/2015 12:09:32
Beh cambiare l'Europa standoci dentro, altrimenti ci facciomo le seghe con la lira, non e' nuova come idea, sentita dire un po' da tutta la nostra pseudo sinistra pero' se portata avanti seriamente e dopo aver fatto pulizia in casa nostra dalla corruzione e della vecchia politica chissa'
6

Gerardo

06/02/2015 12:09:03
Mentre il suo paese brucia in una guerra civile (di cui nessuna parla neanche lui) e la gente sta agli angoli delle strade affamata mentre i giovani tanti disperati si friggono il cervello fino a morire con nuove droghe atutti gli angoli di atene LUI il grande poltiico nuovo parla di europa di restare in europa e dice solo che l'asterità deve finire con toni pacati ecc ecc che dire forse LUI NON VIVE IN GRECIA! o forse non è greco! perchè che dire sennò di una persona del genere meglio NO COMMENT la vergona non è più di questa terra
8

Gerardo

06/02/2015 12:08:25
È una persona intelligente e coerente. Esprime valori forti di sinistra senza essere né un vecchio arnese della politica, né un nuovo privo di contenuti. Spero che ottenga un buon risultato. Ammiro molto la sua politica, spero che l'Italia faccia la stessa cosa
9

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook