Un'altra trasferta vietata ad una tifoseria di Serie A: lecito chiedersi a cosa serva la Tessera del Tifoso

Forli Cesena
18:49 del 06/12/2014
Scritto da Gerardo

Il calcio è cambiato per tanti motivi. Ormai non si tratta più di uno sport dove a dominare è la passione. Si tratta di un mondo pieno di interess da ogni dove, non ci sono più i valori di un tempo e ciò si ripercuote anche sulla gente che non ha più voglia di andare allo stadio.

In realtà, il fatto che la gente non vada allo stadio sembra far piacere al sistema calcio che preferisce che le persone restino a casa, guardando le partite per televisione e dando soldi alle Pay Tv. Non ci sono altre spiegazioni per le assurde decisiono che si vedono un po' ovunque.

Si diceva che la Tessera del Tifoso garantisse, a chi ne era in possesso, l'ingresso ad ogni Manifestazione sportiva. In realtà, i fatti dimostrano che non è così. A Bergamo, infatti, il Prefetto ha vietato prima la trasferta ai tifosi dell'Avellino ed ora a quelli del Cesena. Una decisione ingiusta che penalizza i tifosi e che ci spinge a farci sempre la stessa domanda: a cosa serve la Tessera del Tifoso?


Articolo letto: 855 volte
Categorie: Calcio, Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook