Tragedia in provincia di Teramo: un uomo per errore ha ucciso suo fratello, ecco com'è andata

Teramo
14:03 del 11/12/2014
Scritto da Gerardo

Bisogna fare molta attenzione quando si va a caccia. Stanno aumentando di molto i casi di battute di caccia finite in tragedia ed è chiaro che c'è qualcosa che non va. Spesso si parla di fatalità e sicuramente un po' di sfortuna c'è ma probabilmente alcune tragedie si potrebbero evitare.

Prima di sparare un colpo con un fucile da caccia bisognerebbe fare attenzione al luogo nel quale si mira. Spesso la visibilità potrebbe essere non ottimale e se non si è sicuri di ciò che si sta facendo meglio aspettare e rinunciare a sparare piuttosto che rischiare di colpire un'altra persona.

Una battuta di caccia è finita in tragedia in provincia di Teramo. Un uomo ha sparato involontariamente a suo fratello, colpendolo al torace e uccidendolo. Nel momento in cui è partito il colpo probabilmente la visibilità era scarsa, visto che nella zona pioveva ed era comparsa anche una fitta nebbia. Ora l'uomo sarà indagato per omicidio colposo.


Articolo letto: 615 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook