Il tradimento all’interno della coppia sembra essere ormai diventato l’hobby preferito degli amanti focosi.

Catanzaro
15:00 del 01/07/2017
Scritto da Luca

Il tradimento all’interno della coppia sembra essere ormai diventato l’hobby preferito degli amanti focosi. Facile a dirsi, be più difficile a mettersi in pratica, visto che il rischio di essere scoperti è sempre dietro l’angolo, con tutte le conseguenze che ne derivano. Come fare a tradire senza farsi scoprire dalla propria donna è un quesito atavico che assilla gli uomini più focosi.

Detto che secondo gli studiosi il tradimento aiuterebbe la coppia regolare a superare la routine della vita di tutti i giorni, purtroppo le donne sono poco propense a dar ragione agli scienziati di turno, osteggiando le scappatelle dei poveri uomini frustrati. Ecco perché qualcuno ha pensato bene di formulare 10 semplici regole per tradire in tutta tranquillità.L’autrice di un manuale tanto utile è Kristin Davis, ex entreneuse, che ha collaborato in questa occasione così particolare con il fondatore di Ashley Madison, agenzia per incontri americana fra le più rinomate nel campo dell’infedeltà coniugale. Vediamo allora quali sono questi 10 imperdibili consigli.

1) Non tradire con una donna single: sembra quasi l’uovo di Colombo, però è importante chiarire che se si vuole un tradimento a prova di bomba sarebbe meglio evitare di legarsi ad una donna single, perché le persone senza legami potrebbero arrivare anche a chiedervi di lasciare la vostra partner attuale per lei. Insomma, il rischio che vogliano trasformare la scappatella in qualcosa di serio è sempre dietro l’angolo.

2) Evitare l’utilizzo di Internet: l’amante oggi si incontra sempre più spesso su Internet, e fin qui va bene, però una volta stabilito il contatto andrebbero messe al bando email, chat e simili, perché tutto ciò che facciamo in rete resta in rete per sempre, e cancellare le prove diventa dannatamente difficile.

3) Niente foto: non bisogna farsi prendere dalla smania di documentare la propria relazione

extraconiugale, magari scattando la classica foto ricordo accanto alla donna dei vostri sogni proibiti. Gli smartphone sono sempre più una minaccia per il fedifrago, e quindi bisogna stare attenti che l’amante non vi riprenda in alcun modo.

4) Attenzione agli sms: vera e propria piaga sociale degli anni 2000, gli sms hanno tradito anche gli amanti più scrupolosi. Basta dimenticare in memoria un solo messaggino ed ecco che la donna gelosa può smascherare la vostra relazione infedele. Le donne ci spiano, e questo ormai è un dato assodato, quindi meno prove lasciamo in giro meglio è.

5) Attenzione alla carta di credito: tutto quello che spendiamo viene registrato, e magari segnalato in estratto conto. Questo può essere un problema, sia nel caso di conto condiviso con la propria compagna, sia nel caso di estratto conto inviato dalla banca via posta. Le tracce delle nostre spese sono motivo di preoccupazione, quindi sarebbe il caso di attrezzarsi con carta ricaricabile o tanti contanti.

6) Evitare amiche e colleghe: se proprio sentite la necessità di trovarvi un’amante, l’errore più grande che potete commettere è cercare tra amiche e colleghe. Le persone troppo vicine alla vostra vita privata sono sempre sinonimo di problemi. Una bella donna sconosciuta è quel che fa al caso vostro.

7) Utilizzare uno pseudonimo: collegata al punto precedente, e fondamentale per conservare la privacy. Inventarsi un’identità fittizia per la propria amante e non presentarsi mai per quel che si è davvero. In fondo la scappatella non dovrebbe avere alcun coinvolgimento emotivo, quindi mentire non sarà certo un problema.

8 ) Evitare di parlare con l’amante: il rapporto con un’amante dovrebbe essere basato sul semplice e sano sesso. Bisogna evitare finché possibile di parlare con lei della vostra vita e dei vostri problemi, perché basta un piccolo particolare per smontare il castello di menzogne e farla risalire alla vostra vera identità.

9) Nessuna confidenza con amici e colleghi: la tentazione di farsi belli con amici e colleghi è sempre forte, ma nel caso di un’amante è necessario tenersi tutto per sé. Più persone sanno della vostra scappatella più diventa possibile che la vostra compagna venga a sapere qualcosa.

10) Discrezione è la parola d’ordine: insomma, questa è la summa di tutti i punti toccati finora. La discrezione dovrebbe essere la parola d’ordine di chi tradisce, perché basta il più piccolo dettaglio fuori posto, anche il più insignificante, per costringervi alla più penosa delle confessioni. E voi questo non lo volete, vero?

Da: QUI


Articolo letto: 164 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook