Un tradimento lascia ferite profonde in una coppia, per questo riprendere una normale vita sessuale potrebbe non essere facilissimo

Cagliari
17:00 del 23/08/2019
Scritto da Gregorio

SESSO DOPO UN TRADIMENTO - Il tradimento è una vera bomba per la coppia, le ferite che lascia sono sempre profonde e se si decide di restare insime e di riprovarci i problemi da superare sono numerosi. In particolare la vita sessuale può subire una battuta di arresto per l'incapacità (del tutto legittima) della persona tradita di passare sopra a ciò che è successo.

SESSO DOPO UN TRADIMENTO - Tammy Nelson, psicoterapeuta e collaboratrice dell'Huffington Post, ha esaminato la questione dando qualche consiglio davvero utile a chi si trovi in questa delicata situazione. Perchè è così importante e allo stesso tempo così difficile recuperare una normale vita sessuale? Sull'importanza di essa nessuno ha dubbi, una coppia senza sesso è una coppia solo sulla carta, quanto alla difficoltà è legata al ritrovamento dell'intimità della coppia.


Dopo un tradimento, facevo sesso…

SESSO DOPO UN TRADIMENTO 

  • Per riaffermare la voglia di stare assieme. “Dopo la scappatella di Lucia e la mia decisione di darle una seconda possibilità, ogni momento è diventato buono per fare sesso. Prima non facevamo così spesso l’amore e con questa passione che c'è ora. Ho capito che tutta questa iperattività sessuale è stato un modo di riconfermare che, al di là del tradimento, continuavamo a sceglierci e a desiderarci”, Stefania, 24 anni
  • Volevo togliermi di dosso il senso di colpa. “Una sera sono rifinita nelle braccia del mio ex: per me è stato un modo per togliermelo definitivamente dalla testa. E anche se con Saverio non c’era ancora una storia seria, ho voluto dirglielo. Lui mi ha capito fortunatamente. Avevo una tremenda paura di perderlo, così ho iniziato a cercarlo di più e a prendere io più spesso l’iniziativa di fare l’amore. Volevo fargli capire che avevo sbagliato, liberarmi del senso di colpa, e che volevo stare solo con lui”. Camilla, 22 anni
  • Per controllarlo e anche per punirlo. “Una sera ho scoperto che Andrea, con cui stavo da due anni, aveva un profilo su Tinder e alcune volte era passato dalle parole ai fatti. È stato uno shock. Lui ha fatto di tutto per scusarsi e recuperare il rapporto, così ci ho provato anche io. Fare l’amore è diventato il mio strumento di vendetta: raramente volevo farlo e decidevo sempre io quando. Quando ho compreso che stavo usando il sesso per avere una rivincita, l’ho lasciato: era inutile continuare a farsi male, perché tanto non mi fidavo più di lui”. Federica, 25 anni
  • Sentendo il peso del giudizio degli altri. “ Tutte le mie migliori amiche dicevano che Matteo era inaffidabile e visto che mi aveva tradito una volta, lo avrebbe fatto ancora. E anche se davanti a loro lo difendevo e dicevo che era cambiato, in fondo in fondo avevo anche io dei dubbi. E quando facevamo l’amore venivano fuori, perché anche se provavo piacere non riuscivo a lasciarmi andare più come prima. C’è voluto del tempo per capire se volevo rifidarmi veramente di lui, dovevo credere nel nostro amore e non in quello che dicevano gli altri. E quando è successo, anche il sesso è notevolmente migliorato”. Daniela, 26 anni
  • In modo più significativo. “Quando Luca mi ha confessato di avermi tradito, per giorni l’ho tartassato di domande. Gli chiedevo se lei fosse meglio di me a letto, quante volte lo avessero fatto… Una tortura inutile, che non cambiava le cose, anzi le peggiorava. E visto che avevo deciso di non mandare all’aria la nostra storia, ad un certo punto ho voluto capire il perché lo avesse fatto, mettendomi anche io in gioco, tirando fuori l'empatia. Ed è stato molto più produttivo, perché da lì abbiamo iniziato ad elaborare le nostre emozioni e a ricostruire la fiducia. Fare l’amore è diventato lo strumento per connetterci ancora di più, per ritrovare la nostra intimità. Un vero salto di qualità nella nostra relazione e nella nostra sessualità”. Elisa, 23 anni

Articolo letto: 81 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook