Nasce l’iniziativa del biglietto sospeso in teatro a Torino

Torino
06:30 del 23/08/2019
Scritto da Gerardo

BIGLIETTO SOSPESO IN TEATRO A TORINO - All’ombra della Mole Antonelliana il teatro è gratis per chi non può permetterselo: dal Teatro Stabile al Regio di Torino, una serie di abbonamenti e di biglietti a titolo gratuito per le famiglie a basso reddito – ma anche per i più giovani – aprirà davvero a tutti le porte della cultura.

BIGLIETTO SOSPESO IN TEATRO A TORINO - Si parte dall’iniziativa di Piero Nuti, attore e direttore artistico di Torino Spettacoli, che ha lanciato “Ospiti di Adriana”: ossia un centinaio di abbonamenti per due titoli del festival di Cultura Classica e trenta biglietti di “Piccolo principe in famiglia” che saranno a disposizione dei primi 130 che ne faranno richiesta tra il 2 e il 30 settembre tra coloro che fanno parte della fascia Isee inferiore a 11.528,41 euro annui per nucleo familiare

Per questa stessa fascia di reddito, inoltre, dal 3 settembre è possibile partecipare, grazie all’iniziativa “Un posto per tutti”, al bando per la selezione di  1.000 candidati per altrettanti abbonamenti  a 3 spettacoli della stagione 2018/2019 del Teatro Stabile.  Anche in questo caso saranno accolte le domande in ordine di presentazione, fino all’esaurimento degli abbonamenti.

BIGLIETTO SOSPESO IN TEATRO A TORINO - La platea che usufruisce al progetto è davvero eterogenea. Quindi, non solo torinesi, ma anche stranieri residenti in città e appassionati di teatro. 


Questo modello piace molto anche fuori dal capoluogo piemontese, tant’è vero che la Svezia ha chiesto informazioni sul progetto.
Ora anche il teatro Regio sarebbe interessato ad adottare il modello dello Stabile
Intanto, per la prossima stagione, che partirà il prossimo 3 ottobre, sono previste tante agevolazioni.
Infatti, gli under 16 potranno assistere a 6 opere gratis accompagnati da un adulto che potrà usufruire di uno sconto del 10% sul biglietto.
Biglietto scontato anche per gli under 30, gli over 65, i disabili e i docenti.
Anche il teatro Colosseo propone delle agevolazioni per gli under 24 con sconti del 15% sui biglietti.
Dunque, grazie a queste iniziative, il teatro e la cultura a Torino sono davvero a portata di tutti. 

Articolo letto: 73 volte
Categorie: , Cultura, Curiosità


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook