Toner Milano - È opportuno cambiare il toner quando le stampe risultano sbiadite o quando il pc segnala un esaurimento della cartuccia.

Milano
20:00 del 25/01/2017
Scritto da Samuele

Toner Milano - attraverso questa guida potrete capire come sostituire il toner della tua stampante laser non sarà più un'impresa difficile!

Per i meno esperti, il toner è la cartuccia che consente di effettuare le stampe su supporti cartacei di varia grammatura nella stampante. In realtà, questo termine è impropriamente utilizzato, in quanto il vero toner è la polvere sottilissima a base di inchiostro, resina e ferro depositato sul foglio di carta.

Toner Milano - È opportuno cambiare il toner quando le stampe risultano sbiadite o quando il pc segnala un esaurimento della cartuccia. Non è un procedimento complesso, ma ci sono degli accorgimenti fondamentali da seguire per portare a termine correttamente questa operazione!

Come cambiare i toner nelle stampanti in poche semplici mosse

Per cambiare i toner è necessario fare un po’ di pratica per evitare brutte sorprese nelle macchine per la stampa. Innanzitutto è indispensabile trattare con prudenza i toner delle stampanti laser e delle fotocopiatrici. Non toccare il fusore se la stampante è stata accesa e accertarsi che il led indichi la dicitura “toner esaurito”, dopodiché estrarre delicatamente la cartuccia e posarla su un foglio per evitare che residui di polvere si depositino; aprire e agitare la cartuccia nuova senza rimuovere i nastri di protezione, e toglierli prima di deporla nell’apposito vano. Inserire dunque la cartuccia sopra il tamburo e premere fino allo scatto, in questo modo la polvere andrà a depositarsi nel tamburo di stampa. E’ inutile ricordare che toner e cartucce esaurite una volta sostituite con quelle nuove vanno smaltite in maniera corretta in quanto rientrano in quelli che sono stati denominati “rifiuti speciali”. Ciò significa che vanno gettati in apposite discariche a raccolta differenziata, dove saranno separati dagli altri rifiuti.


Il toner originale consente lunga vita alle macchine

Le cartucce toner originali e cambiate correttamente non provocano danni alla macchina ed evitano fastidi come la rottura di alcuni pezzi la cui sostituzione sarebbe ben più costosa. Bisogna quindi fare attenzione a chi affidare la sostituzione dei toner e alla originalità della cartuccia, perché è da questo che dipende il buon funzionamento della macchina. Per cambiare i toner esistono aziende specializzate che assicurano al massimo il funzionamento delle macchine. Attenzione dunque a pensare solo al risparmio: è opportuno acquistare cartucce originali evitando rischi inutili che potrebbero danneggiare la stampante. Inoltre, è importante fare attenzione che le sostanze contenute nel toner non vengano a contatto con gli abiti, ma, nel caso in cui dovesse succedere, non lavare assolutamente con acqua calda poiché la polvere si fisserebbe immediatamente sui tessuti. Rispettare queste semplici regole di protezione basterà a svolgere l’operazione in maniera rapida e senza incidenti.


Articolo letto: 67 volte
Categorie: , Guide, Informatica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Natalia

26/01/2017 10:55:45
non buttate le cartucce perchè adesso tutti i fornitori di toner hanno un meccanismo che ricarica le vecchie..
7

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook