Negli Usa è scoppiata la Fear-mania, dopo il grande successo di Fear, lo spin off di The Walking Dead, di cui è appena andato in onda l'epilogo

Milano
10:00 del 12/10/2015
Scritto da Sasha

Negli Usa è scoppiata la Fear-Mania, dopo il grande successo di Fear, lo spin off di The Walking Dead, di cui è appena andato in onda l'epilogo. Ma l'originale non ci sta a lasciare lo scettro di serie più vista della tv americana (20 milioni di spettatori a episodio), e promette una sesta stagione da… brividi, in onda da stasera 12 ottobre, ogni lunedì alle 21.00 in anteprima su FOX. The Walking Dead -

Che cosa vedremo In questo nuovo capitolo vedremo Rick (Andrew Lincoln) e Morgan (Lennie James), vecchio amico ora nemico, contendersi il controllo della città di Alexandria: sarà proprio il conflitto tra i due il vero protagonista della stagione.

The Walking Dead - Dove eravamo rimasti… Alla fine della quinta stagione avevamo lasciato i sopravvissuti nella città di Alexandria alle prese con Morgan e nuovi misteriosi nemici anticipati da un contrassegno: la W di Wolves. Nella sesta stagione scopriremo chi sono i lupi e quanto filo da torcere daranno al gruppo di Rick. Che, come ben sanno i fan della prima ora, ha sempre avuto più problemi con i suoi simili che con gli zombie. Homo homini lupus, appunto. 


Video

Articolo letto: 1040 volte
Categorie: Cinema


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

The Walking Dead - trailer - zombie - tv -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook