In mattinata avvertita una scossa di magnitudo 3.9 al largo della costa marchigiana fra le province di Macerata e Ancona

Ancona
10:23 del 13/06/2013
Scritto da Alberto

Gli abitanti marchigiani hanno avuto un risveglio piuttosto movimentato. Una scossa di magnitudo 3.9 Ŕ stata registrata dai sismografi alle 7:44 al largo della costa marchigiana tra le province di Macerata e Ancona. Fortunatamente non si registrano danni a persone o cose, ma il sisma Ŕ stato avvertito da molte persone che hanno immediatamente tempestato di chiamate i centralini dei vigili del fuoco per chiedere informazioni. L'epicentro si Ŕ sviluppato vicino le localitÓ di Porto Recanati, Numana e Sirolo, successivamente ulteriori due scosse di assestamento di magnitudo 2.2 e 2.


Articolo letto: 1109 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicitÓ Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook