Due uomini tentarono di effettuare una truffa ai suoi danni: un'anziana li denunciò ma ora ha ritirato la querela

Caltanissetta
15:55 del 23/12/2014
Scritto da Gerardo

Sono sempre all'ordine del giorno notizie di persone senza cuore che cercano di approfittarsi di chi è in difficoltà per rifilare loro una bella truffa e portare a casa dei soldi o degli oggetti importanti. Si tratta di un copione che ormai conosciamo bene e che vede spesso come vittime gli anziani.

La storia che vi raccontiamo oggi, però, ha avuto un finale per certi versi inaspettato. Una donna di 83 anni due anni fa subì un tentativo di truffa da parte di due giovani che le proposero un nuovo contratto per l'energia elettrica ma che poi le spostarono il contatore.

L'anziana presentò querela nei confronti dei due per i quali maturò un decreto penale di condanna. Uno dei due lo ha appellato mentre l'altro no. Ebbene, la donna ha deciso di ritirare la querela e di perdonare colui che aveva tentato di truffarla. Il comportamento dell'uomo, dunque, non verrà punito dalla giustizia ma il merito è tutto dell'anziana donna.


Articolo letto: 647 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook