Tentano rapina ma vengono picchiati dalla titolare! | L’analisi di Italiano Sveglia

Lodi
11:07 del 16/01/2015
Scritto da Gerardo

Un episodio allo stesso tempo drammatico e comico in quel di Lodi. Avevano annusato il colpo facile, ma si son dovuti ricredere di fronte alla massaggiatrice che in realtà era anche picchiatrice.

 Disavventura per due malviventi di 33 e 34 anni che avevano preso di mira il centro massaggi cinese di via Villani, uscendone malconci. Non avevano tenuto conto del fatto che la giovane titolare orientale è ben addestrata alla difesa personale e così sono stati bloccati e arrestati.

E' successo tutto nella serata di mercoledì 14 gennaio. Gli arrestati sono due albanesi. Entrati nel centro, uno di loro ha chiesto di essere sottoposto a un massaggio mentre l'altro, in attesa all'ingresso, ha iniziato a rovistare nella cassa e nei cassetti. La donna si è accorta di tutto: i due hanno arraffato il suo cellulare, l'hanno chiusa nella stanza dei massaggi e hanno tentato di scappare. Non hanno previsto che la donna potesse con una spallata aprire la porta chiusa a chiave per poi buttarsi al loro inseguimento.A quel punto, hanno l'hanno aggredita per bloccarla: la donna non si è fatta quasi nulla mentre i due sono stati bloccati poco più in là dalla polizia e arrestati per rapina.


Articolo letto: 632 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

News Lodi - Cronaca Lodi -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook