Un uomo aveva nascosto delle telecamere in bagno: ecco a cosa gli servivano

La Spezia
14:24 del 16/12/2014
Scritto da Gerardo

In Italia ci sono troppi pervertiti che, pur di spiare una donna o una ragazza, riescono a mettere in pratica idee davvero assurde. Il problema è che, spesso, a cadere nella trappola sono uomini con una vita sessuale abbastanza avviata, quindi persone che in teoria non dovrebbero avere molte difficoltà nell'approccio con l'altro sesso.

Certi uomini, anche di un'età piuttosto avanzata, continuano ad essere attratti da ragazze molto più giovani di loro. La cosa più assurda che episodi del genere avvengono molte volte all'interno delle mura domestiche e quindi vedono coinvolti direttamente i propri familiari.

Un 60enne aveva nascosto delle telecamere in bagno per spiare la figlia della sua compagna. Le due, però, dopo aver scoperto il fatto, hanno denunciato l'uomo che aveva nascosto all'interno del Pc tutti gli scatti e i filmati della ragazzina che, all'epoca dei fatti, aveva vent'anni. L'uomo è stato accusato di interferenze illecite nella vita privata ed ha patteggiato una pena, che è stata sospesa, di sei mesi e venti giorni di reclusione.


Articolo letto: 931 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook