SUCCHI AI BAMBINI FANNO MALE - Per i primi cinque anni di vita i bambini devono bere acqua e latte.

Bologna
16:00 del 18/10/2019
Scritto da Samuele

SUCCHI AI BAMBINI FANNO MALE - Per i primi cinque anni di vita i bambini devono bere acqua e latte. Stop. Pochissimo succo di frutta al 100% e solo dopo l’anno. Queste le nuove linee guida stilate da un panel di esperti americani che puntano a sensibilizzare i genitori su diabete e obesità, le odierne grandi patologie dei Paesi più sviluppati. Bevande diverse da latte e acqua sono ricchissime di zuccheri aggiunti e di calorie e rappresentano una trappola per la salute, mettono in guardia gli scienziati dell’American Academy of Pediatrics, dell’Academy of Nutrition and Dietetics.

SUCCHI AI BAMBINI FANNO MALE - “Per i primi 6 mesi di vita i neonati devono bere solo latte materno o in formula. A sei mesi si può introdurre l’acqua. I bambini che prendono latte artificiale possono passare a quello di mucca al compimento di un anno di età”, spiegano i dottori.

SUCCHI AI BAMBINI FANNO MALE - La prima bevanda fondamentale è il latte materno (o quello artificiale se non si può allattare al seno) e, una volta iniziato lo svezzamento, l’acqua. Successivamente (dopo i 12 mesi) è consigliato il latte vaccino mentre assolutamente sconsigliati sono i succhi di frutta, fonti di zuccheri aggiunti pericolosi nelle diete dei bambini piccoli, così come il latte aromatizzato (ad esempio quello alla fragola o al cioccolato) e altre bevande zuccherate o peggio ancora contenenti caffeina o teina che, purtroppo, si trovano sul mercato destinate proprio ai più piccoli.


Ricapitolando le indicazioni degli esperti. I bambini a seconda della fascia d’età dovrebbero bere:

  • Neonati fino a 6 mesi: i bambini piccoli hanno bisogno solo del latte materno o di una formula per neonati.

  • Bambini dai 6 ai 12 mesi: anche questi bambini dovrebbero fare affidamento sul latte materno o sulla formula per lattanti per soddisfare la maggior parte delle loro esigenze nutrizionali quotidiane. Il latte materno e / o la formula per neonati forniscono anche tutti i liquidi di cui un bambino ha bisogno in questo periodo. Una volta introdotti i cibi solidi, si possono aggiungere un paio di sorsi d’acqua durante i pasti, il che aiuta anche i bambini a sviluppare la capacità di bere da una tazza e imparare ad apprezzare il gusto dell’acqua.

  • Bambini dai 12 ai 24 mesi: in questa fascia d’età, i bambini dovrebbero bere da 1 a 4 tazze d’acqua al giorno per assumere abbastanza liquidi. Questa può variare in base a quanto sono attivi, dal fatto che bevano più o meno latte o assumano liquidi da alimenti come le zuppe. Secondo i pediatri americani, questi bambini possono essere introdotti anche al latte intero pastorizzato ricco di proteine, calcio e vitamina D (nella dose di 2-3 tazze al giorno). Mano mano che si avvicinano ai 2 anni e mangiano più cibi solidi hanno sempre meno bisogno di latte. Se proprio non se ne può fare a meno, possono assumere non più di ½ tazza di succo di frutta al 100% ma il consiglio rimane quello di prediligere la frutta fresca.

  • Bambini 2-3 anni: questi bambini devono bere da 1 a 4 tazze d’acqua al giorno (questa varia sempre in base all’attività compiuta e agli altri alimenti che si assumono) poi latte scremato o magro (2 tazze al giorno) per aiutarli a limitare l’assunzione di calorie e grassi e quindi a promuovere un peso corretto. Anche in questo caso è concessa mezza tazza di succo 100% frutta al giorno.

  • Bambini 4-5 anni: qui il quantitativo d’acqua sale fino a 5 tazze al giorno e come sempre può variare. Per quanto riguarda il latte, questo andrebbe scelto sempre parzialmente scremato o magro e il quantitativo consigliato è di 2 tazze e mezzo al giorno.


Articolo letto: 258 volte
Categorie: , Denunce, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook