Ad Albosaggia, in provincia di Sondrio, badante trova corpo senza vita di un'anziana: ematoma alla testa ma la donna soffriva d'alzheimer

Sondrio
11:23 del 10/11/2014
Scritto da Gerardo

Non è facile prendersi cura di una persona anziana. Spesso, quando i figli o i parenti più stretti non possono o non vogliono occuparsene, questo lavoro viene affidato alle cosiddette badanti. E' fondamentale, però, stare sempre vicino agli anziani perché basta davvero poco affinché si verifichi una tragedia.

In provincia di Sondrio, precisamente ad Albosaggia, una badante 62enne ha trovato il corpo senza vita di un'anziana donna di cui si occupava da tempo. Dovrebbe essersi trattato di morte naturale nonostante sia stato notato un grosso ematoma sulla testa della deceduta. La badante ha raccontato che la donna soffriva di alzheimer e che il giorno prima aveva riportato quella ferita in seguito ad una caduta in bagno. Dovrebbe, dunque, trattarsi di morte naturale ma ogni dubbio verrà chiarito dall'autopsia.


Articolo letto: 807 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook