Un antropologo di Siena è stato ricoverato a Firenze dopo essere ritornato dall'Africa: è il primo caso sospetto di ebola in Italia

Siena
18:23 del 14/11/2014
Scritto da Gerardo

Da molte settimane in tutto il mondo è scoppiato l'allarme Ebola. Si tratta di un Virus molto aggressivo che può causare diversi tipi di problemi ai muscoli, agli arti e al sistema nervoso centrale. I suoi sintomi sono: febbre altissima, mal di testa, dolori muscolari, vomito, diarrea e dolori addominali oltre alla presenza di emorragie difficili se non impossibili da spiegare. 

Vi è il primo caso sospetto di Ebola anche in Italia. Un antropologo senese è stato, infatti, ricoverato all'ospedale Careggi di Firenze in isolamento. L'uomo ha fatto da poco ritorno dall'Africa e pare sia stato in una delle zone maggiormente colpite dall'epidemia. A causa della mancanza di una stanza opportuna per l'isolamente nel policlinico di Siena l'uomo è stato trasportato in ambulanza a Firenze.


Articolo letto: 731 volte
Categorie: Cronaca, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook