Il sesso è uno dei piaceri della vita, a patto che lo si faccia bene. Anche se ognuno ha le sue preferenze, esistono delle posizioni ben precise che possono far raggiungere l'orgasmo in pochissimo tempo.

Bari
20:00 del 12/03/2017
Scritto da Luca

Il sesso è uno dei piaceri della vita, a patto che lo si faccia bene. Anche se ognuno ha le sue preferenze, esistono delle posizioni ben precise che possono far raggiungere l'orgasmo in pochissimo tempo. Dopo aver scoperto quali sono le preferite dal sesso femminile, è il momento di passare ai maschietti. Missionario, posizione a X, doggy style, 69, sono tutte cose che stimolano le fantasie dell'uomo, tanto da eccitarlo al solo pensiero. Ecco quali sono le posizioni sessuali preferite dai maschi, capaci di portarlo all'estasi con poche mosse.

1. Missionario – Sarà pure una posizione classica, comunemente definita "noiosa" ma è quella preferita dal sesso maschile. Il motivo? E' l'uomo a dominare la situazione mentre la donna rimane passiva. Un'alternativa ancora più eccitante è quella in cui la donna poggia le gambe sulle spalle di lui, rendendo la penetrazione più profonda.

2. Flipper – Nella posizione del flipper, la donna è sempre distesa con la pancia in su, mentre l'uomo è in ginocchio davanti a lei e le afferra il bacino. In questo modo, raggiunge l'orgasmo molto rapidamente.

3. Doggy style – La pecorina è una delle posizioni più amate dai maschietti poiché gli permette di gestire la situazione, avere una penetrazione completa e una visuale sul lato b. Quando si vuole rendere tutto più piccante, si potrà abbracciare la donna da dietro, fino a stimolarle capezzoli e clitoride.

4. 69 – Un' altra posizione particolarmente piacevole per l'uomo è la 69, quella in cui i due partner possono praticare in contemporanea del sesso orale. Non solo stimola le proprie fantasie più nascoste ma permette anche alla donna di andare a toccare il punto L, quello che porta al piacere in pochi minuti.

5. Posizione a X – Anche se l'uomo è sdraiato e la donna a cavalcioni su di lui, è il maschio a dominare poiché darà delle spinte decise con in bacino. Come se non bastasse, ha una visuale davvero eccitante.

6. Posizione a V – Per mettere in pratica questa posizione, la donna deve sedersi su un mobile con le gambe sulle spalle di lui e l'uomo di fronte a lei in piedi con le gambe leggermente piegate e divaricate. In questo modo, farà della sua donna ciò che vuole.

7. Lo Stelo – La posizione dello stelo è quella in cui l'uomo è inginocchiato e la donna stesa con una gamba sulla spalla, l'altra sull'avambraccio. Il maschietto potrà penetrarla profondamente, raggiungendo l'orgasmo in pochi minuti.

8. L'altalena – La donna deve dare la schiena al compagno mentre si siede sul suo pene. Anche se sembra che l'uomo è passivo, in verità può godersi la visuale, può stimolare il clitoride e può proporre la penetrazione del latto b.

9. Amazzone – Anche se in questa posizione l'uomo resta fermo e fa comandare tutto alla donna, è ugualmente piacevole per lui. E' una sorta di missionario al contrario in cui il maschietto ha le mani completamente libere.

10. Cucchiaio – Si tratta di una posizione classica in cui sia lui che lei sono stesi. La donna rivolge la scena all'uomo e viene penetrata da dietro. Perché piace tanto ai maschietti? Perché possono abbracciare la partner e stimolarle il clitoride mentre fanno sesso.

Da: QUI


Articolo letto: 51 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Sesso - amore - passione - eros - trasgressione - hot - guida - guida sessuale - donne - ragazze -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook