Nel sesso capita spesso che gli uomini ci diano per scontate, che pensino di conoscere esattamente cosa desideriamo e, diciamoci la verità, un po’ è anche colpa nostra.

Firenze
17:00 del 10/02/2018
Scritto da Samuele

Sesso: cosa devono sapere gli uomini

Nel sesso capita spesso che gli uomini ci diano per scontate, che pensino di conoscere esattamente cosa desideriamo e, diciamoci la verità, un po’ è anche colpa nostra.

Sì, perché a volte siamo un po’ monotone e perché difficilmente esprimiamo quello che davvero vorremmo durante il sesso.

Eppure ci sono eccome quelle cose che vorremmo che i ragazzi sapessero. Oggi sdoganiamo questo mistero, smascheriamo qualche tabù sul sesso e vi parliamo proprio delle cose che noi ragazze vorremmo che i ragazzi sapessero. Vi ci ritrovate?

Raggiungere l’orgasmo con le dita ...

Punto primo: i ragazzi credono che basti masturbarci per un po’ con le dita per farci raggiungere l’orgasmo; in realtà, quello che vorremmo che i ragazzi sapessero, è che non è poi così semplice. Per prima cosa ci sono tanti ostacoli, ilclitoride può essere irritato, possiamo avvertire un leggero bruciore, possiamo scontrarci con la famigerata secchezza vaginale. Le dita, insomma, non bastano. Per farci raggiungere l’orgasmo ci vuole molto di più.

Sentirsi chiedere cosa si vuole a letto

Quando mai un ragazzo ti ha chiesto cosa desideravi a letto? Se ti è capitato, ritieniti molto fortunata, perché, in realtà, la maggior parte dei ragazzi danno già per scontato ciò che piace a noi ragazze e pensano solo a quello che vorrebbero loro. Ma a noi piacerebbe tanto che qualche volta ce lo chiedessero. Possiamo sempre fare noi il primo passo, però ed esprimere al nostro partner, esplicitamente, cosa vorremmo che succedesse sotto alle lenzuola.

I porno non sono reali

Ecco un'altra cosa che vorremmo che i ragazzi sapessero: cari boyfriend, i film porno non sono reali e cercare di riprodurli nella vita di coppia è un tantino surreale. Meglio essere semplici, vivere il rapporto (anche quello sessuale) senza dover per forza fare le contorsioni da pornodivi. Semplice e spontaneo è più bello anche il sesso.

Preliminari sì o no?

Cari ragazzi, a noi ragazze i preliminari piacciono, a volte anche più di tutto il resto! Questa è la quarta cosa che vorremmo che tutti i ragazzi sapessero. Ci piacciono tutte quelle coccole erotiche che precedono la penetrazione. Ma, insomma, se ancora loro non l’hanno capito, anche noi ragazze potremmo impegnarci ad essere un po’ più chiare. No?

Il clitoride è molto sensibile

Molti uomini si fiondano sul clitoride come se fosse di cemento. Ciò che i ragazzi forse non sanno, ma che vorremmo fargli sapere, è che il clitoride è molto delicato e sensibile e che, dunque, nel toccarlo, ci vuole grazia, attenzione, delicatezza. Anche perché, altrimenti, quello che dovrebbe essere un piacere si trasforma in un fastidio e rovina tutto il resto.

Quando finisce il sesso?

Altro tasto dolente che è proprio il caso di affrontare. Quando finisce il sesso? Vorremmo che i ragazzi sapessero che non termina quando loro raggiungono l’orgasmo, ma una volta che entrambi sono venuti. Capiamo l’imbarazzo nel doversi andare a pulire e a lavare, ma allora potrebbero avere l’accortezza di far raggiungere l’orgasmo prima a noi e poi a loro.

Metterci tanto a raggiungere l’orgasmo non è un trauma

Altra cosa che i ragazzi non capiscono, è che se anche ci volesse un bel po’ di tempo per raggiungere l’orgasmo, non è mica la fine del mondo. Può capitare che ci vogliamo 20 minuti ma questo non significa che non ci sia attrazione, che tra voi non funzioni più nulla, che ci sia qualcosa che non va. I ragazzi – molto più che noi ragazze – dovrebbero rilassarsi un po’ di più e anche la prestazione ne avrebbe i suoi vantaggi.

La ceretta non è piacevole neanche per noi

Sfatiamo il mito che a noi ragazze piace depilarci, perché non è affatto così (ma chi mai ha potuto pensare una cosa del genere?). Soprattutto in certe zone (inguine, interno gluteo, pancia, baffetti), la depilazione fa male e, anche quando non fa male perché si è optato per la lametta, è comunque una scocciatura. Ma, niente, i ragazzi sembrano proprio non capirlo.

Chiedete senza paura di fallire

Noi ragazze non abbiamo mai pensato che voi ragazzi sapeste tutto, dunque, se avete qualche dubbio anche sul corpo femminile, ditecelo. Nessuna vergogna. Non significa che non siate capaci, non significa che siate inesperti. Questo dovremmo ripeterlo spesso ai nostri partner.

Fatevi la barba

La barba ha il fascino dell’uomo duro, del bello e tenebroso, ma a letto a noi ragazze non ci piace. Una cosa che vorremmo che i ragazzi sapessero, è che il nostro farci la ceretta dovrebbe corrispondere al loro farsi la barba. La barba punge, graffia, fa male e, quando si fa sesso dopo aver mangiato, molto spesso puzza anche.

Da: QUI


Articolo letto: 294 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook