Nel sesso le donne non sono diverse dagli uomini nonostante i luoghi comuni sostengano il contrario.

Torino
06:00 del 08/10/2019
Scritto da Gerardo

SESSO DONNE E UOMINI DIFFERENZE - È luogo comune che gli uomini siano ipersessualizzati rispetto alle donne ed è un fatto, un dato statistico, che i maggiori fruitori di pornografia siano i maschi. Eppure il cervello maschile e il cervello femminile reagiscono di fatto allo stesso modo di fronte a foto e video porno.

SESSO DONNE E UOMINI DIFFERENZE - Lo hanno stabilito, come riporta il New York Times, dei ricercatori del Max Planck Institute for Biological Cybernetics, guidati da Hamid Noori. Gli studiosi in realtà erano al lavoro su altro: stavano cercando dei modi per standardizzare gli esperimenti che utilizzano la risonanza magnetica funzionale, così si sono ritrovati ad analizzare il modo in cui il cervello risponde agli stimoli visivi in generale.

SESSO DONNE E UOMINI DIFFERENZE - I ricercatori hanno revisionato una serie di studi - scelti con un ampio spettro demografico dal punto di vista sessuale, includendo quelli relativi a uomini e donne etero e omosessuali, anche quelli relativi a transgender o non binari e bisessuali. Lo studio ha virato sulle ricerche del passato che hanno interessato volontari al lavoro sull’osservazione di immagini erotiche, perché generano segnali forti nel cervello e sono quindi più facili da analizzare.


Sebbene diversi studi nel corso del tempo abbiano confermato le teorie di Darwin, ce ne sono altri assolutamente contrari. Donald Dewsbury dell'Università della Florida, per sfatare la vecchia teoria della differenza tra uomini e donne nel sesso sostiene che si debba partire da un presupposto diverso, perché gli studi di un tempo confrontavano un solo spermatozoo e un solo ovulo, senza tenere conto che per fecondare un ovulo il maschio produce milioni di spermatozoi.

Se si parte da questo punto di vista, il paragone tra costo e investimento non è lo stesso e i costi di produzione in termini energetici non risultano maggiori nel maschio. Senza contare che in molte specie il seme maschile contiene un composto bioattivo molto faticoso da produrre, e molti maschi risultano anche tra gli animali particolarmente selettivi.

Per quanto riguarda le femmine, a sfatare vecchi miti ci pensano alcuni studi condotti sugli uccelli. Se un tempo si riteneva che il 90% delle specie di uccelli fossero monogame, si è poi scoperto che lo sono solo il 7% e che le femmine svolgono un ruolo più attivo nella seduzione rispetto agli uomini, riproducendosi con numerosi esemplari del sesso opposto nel corso della vita.

Quando si parla di scienza nessuno osa replicare ma siamo così certi che le teorie dimostrate scientificamente siano tutte super partes? Molte di esse sono state sfatate nel corso del tempo, rimpiazzate da nuove scoperte all'avanguardia, e questo può senz'altro valere anche per l'ambito erotico, che è ancora un universo pieno di misteri.

Senza contare che la scienza è frutto di studi condotti da uomini in carne ed ossa, che per quanto professionali sono inevitabilmente condizionati dall'epoca in cui vivono e dall'ambiente circostante. Per quanto Darwin sia stato un pioniere, la cultura cui apparteneva, quella dell'epoca vittoriana conosciuta per l'eccessiva moralità nei confronti della libertà sessuale, lo ha sicuramente influenzato ed è un elemento tutt'altro che secondario da considerare.

All'epoca infatti, come d'altronde in altre forme accade tutt'oggi, la scienza era tenuta a dimostrare alcuni degli stereotipi sociali più diffusi, confermando con prove il ruolo di conquistatore del maschio e di sottomissione della donna, che doveva interessarsi principalmente alla procreazione e non di certo al piacere. Insomma, anche la scienza a volte è influenzabile!


Articolo letto: 244 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook