Catanzaro, i Nas sequestrano una tonnellata di insaccati, prodotti alimentari erano senza tracciabilità, saranno distrutti

Vibo Valentia
09:57 del 16/11/2013
Scritto da Luca

Insaccati freschi e in fase di stagionatura, per oltre una tonnellata, risultati privi della documentazione necessaria ai fini della tracciabilità alimentare, sono stati sequestrati dai Nas di Catanzaro a Vibo Valentia. I carabinieri, con l'ausilio dei veterinari dell'Asp, hanno individuato un'azienda composta da tre laboratori, un magazzino, celle frigorifere e un'asciugatrice per insaccati. L'azienda è stata chiusa. Capicolli e pancette arrotolate saranno distrutti.


Articolo letto: 2131 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook