Sequestrati 17milioni per equivalente a Rimini e indagate 13 persone che grazie alla complicità di istituti bancari avrebbero distratto ingenti somme da un fallimento.

Rimini
15:10 del 22/11/2013
Scritto da Samuele

A Rimini sono state denunciate 13 persone per bancarotta fraudolenta oltre ad un sequestro di 17 milioni di euro per equivalente dalla polizia tributaria della Guardia di Fiananza di Rimini. Si è conclusa così l'operazione Controsenso secondo cui tre istituti bancari riminesi e uno sammarinese avrebbero distratto dal fallimento di un'azienda del Titano grosse somme di denaro sotto forma di finanziamenti ipotecari.


Articolo letto: 1836 volte
Categorie: Cronaca, Economia, Finanza


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook