Le idee sarebbero pure buone: peccato però che siamo in Italia. Ovvero in un Paese in cui non esistono fondi nemmeno per istituire corsi alternativi per l'ora di religione; figuriamoci se ve ne sono per l'apertura estiva!

Bari
08:30 del 19/06/2017
Scritto da Sasha

Le idee sarebbero pure buone: peccato però che siamo in Italia. Ovvero in un Paese in cui non esistono fondi nemmeno per istituire corsi alternativi per l'ora di religione; figuriamoci se ve ne sono per l'apertura estiva!

L'idea tradotta nel linguaggio italico è la seguente: anziché impiegare tanti e volenterosi precari, chi è già di ruolo sarà costretto a rimanere in classe anche d'estate; e anziché tentare di migliorare le condizioni lavorative dei nuclei familiari, in modo che la scelta di frequentare la scuola in estate sia appunto una scelta libera, la scelta sarà invece obbligata e la scuola si trasformerà in un parcheggio per i figli…

Fino a quando i partiti non considerano la scuola fondamentale riconoscendo le professionalità dei ragazzi da essa fuoriusciti applicando così le pari opportunità, la scuola avrà sempre meno rispetto e quindi risorse per questi partiti...infatti i partiti stessi rappresentano la politica istituzionale purtroppo cosa possono fare se le loro regole opache sono origine di corruzione conflitti d'interessi e abusi di potere di ogni sorta...??


Scuola da sempre inadeguata a chi la frequenta! Stato sempre mancante e Cittadino che si deve arrangiare! Se si parla di studenti più piccoli, l'estate deve essere gioco e divertimento, le scuole hanno nel loro ambito personale e spazo dedicati allo scopo di divertire? No! Quindi si pensi a fare riforme serie e ad avere personale dedicato a ruoli nuovi che la scuola si vuole abbia! L'uguaglianza dei Cittadini è lo stato che deve promuoverla e sostenerla, aiutare le classi sociali più in difficoltà. Viene fatto? Ad esempio c'è tutela per le ragaze madri? C'è controllo perchè non avvengano favoritismi all'interno della scuola e mi riferisco alle scuole frequentate dai più piccoli! Esempio? Cosa dire di una maestra che consegnando le pagelle (alle elementari), dice :"Ecco la pagella più brutta ed è di caio (cioè fa il nome del bimbo!). A noi personalmente questi atteggiamenti di insegnanti , magari laureati, mi fa schifo!! Queste cose NON dovrebbero più succedere e dimostrano che la scuola da noi è VECCHIA e ogni rifornma fatta è penosamente fallita! Quindi prima di aprire le scuole d'estate, si pensi a migliorarle durante l'anno scolastico, con controlli seri su chi insegna!!! Auguri.


Articolo letto: 259 volte
Categorie: , Curiosità, Editoria, Nuove Leggi


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi della scuola italiana?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook