Scappa da casa sua a soli 13 anni: per fortuna sta bene, ecco dove ha trascorso la notte

Biella
14:24 del 13/12/2014
Scritto da Gerardo

I genitori sono abituati a pensare di avere sempre tutto sotto controllo in merito ai propri figli. In realtà, spesso non immaginano minimamente quale disagio possa vivere un adolescente. Il problema è che oggi nelle famiglie si parla poco ed è soprattutto per questo motivo che poi nascono le difficoltà.

Se si parlasse di più forse tanti problemi verrebbero risolti sul nascere. Invece, le famiglie sempre più raramente si ritrovano a tavola nello stesso momento, c'è sempre qualcuno che va di fretta e i ragazzi hanno spesso l'abitudine di chiudersi in se stessi e di parlare solo attraverso il telefonino o i social network.

Sono state ore d'ansia per una famiglia di Biella visto che il loro figlio di soli 13 anni era scappato di casa. La donna aspettava il rientro a casa del proprio figlio fino a notte fonda e lo ha chiamato anche al cellulare, dimenticandolo però a casa. Per fortuna al ragazzo non è accaduto nulla di grave, era andato a dormire da un amico ma si era dimenticato di avvertire i genitori.


Articolo letto: 597 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook