Sassari: 23 enne violento stalker arrestato | L’analisi di Italiano Sveglia

Caltanissetta
10:49 del 13/01/2015
Scritto da Gerardo

Non è facile per una donna denunciare la violenza subita, un po’ per dispiacere, un po’ per paura di ritorsioni. Ed è questa la cosa più sbagliata: un uomo che alza le Mani su una donna una volta, lo farà sempre, e forse non ci sarà nemmeno più l’occasione di denunciare.

Con continui atti di violenza psicologica, e cosi, alimentando in lei un continuo stato di pressione psicologica e di prostrazione morale, che la faceva vivere in condizioni disagiate e pericolose, ingenerando il timore per la incolumità propria e dei suoi cari. In tale contesto lo stolker aveva costretto la vittima ad informarlo dei suoi spostamenti, sovente a fare rientro a casa per non incorrere in più gravi conseguenze e a non intrattenere relazioni sociali, specie con soggetti di sesso maschile, nonché a non utilizzare più il suo cellulare per evitare di essere contattata.

Fatti denunciati più volte dal mese di novembre 2014.-  Così come più volte evidenziato dagli operatori, non bisogna mai sottovalutare queste situazioni: occorre essere consapevoli che sono molto rischiose in quanto soggette ad escalation e non esitare a rivolgersi alla Polizia di Stato: gli operatori sapranno consigliare la vittima a darle un aiuto professionale.


Articolo letto: 893 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Cronaca Caltanissetta -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook