Sapete chi sta pagando le pensioni d’oro? Chi una pensione non l’avra’ mai: PARTITE IVA E POVERI. Poveri che pagano pensioni ai ricchi in cambio di un futuro da miserabili!Questa è l’Italia di oggi.

Firenze
14:00 del 24/06/2015
Scritto da Gerardo

Poveri che pagano pensioni ai ricchi in cambio di un futuro da miserabili!Questa è l’Italia di oggi.

Sapete perchè Renzi ha aumentato i contributi da pagare da parte delle partite iva?Per pagare le pensioni d’oro..Si avete capito bene,proprioquelle che aveva promesso di  tagliare quando era in campagna elettorale per diventare il segretario del suo partito!

Anche al popolo delle partite iva il premier Matteo Renzi aveva promesso mari e monti. Ma nelle legge di stabilità per gli autonomi ci sono solo brutte sorprese: più tasse e più contributi previdenziali. Un salasso che potrebbe costare a ogni lavoratore ben 2.500 euro l’anno. Per non avere nulla in cambio. Infatti i fortunati che oggi hanno tra i 30 e 40 anni avranno una pensione inferiore alla minima,gli sfortunati(i disoccupati che non riescono nemmeno a lavorare da precari)non avranno assolutamente nulla: una vera e propria bomba sociale.

Ma allora il governo perchè ha aumentato i contributi previdenziali a danno delle partite iva?Non di certo per dare in futuro una migliore pensione ai piccoli imprenditori,ma per pagare le pensioni d’oro,le quali non sono mai state tagliate,e che vengono pagate proprio grazie ai contributi di precari e partite iva.

Manuele Bonaccorsi è andato a chiederne conto al ministro del lavoro Giuliano Poletti.Di seguito vi mostriamo l’intervista  sopracitata andata in onda nella trasmissione “La Gabbia” su La7.


Video

Articolo letto: 1908 volte
Categorie: Denunce, Economia, Lavoro, Politica, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Renzi - Pensioni - Poveri - Precari -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook