Salvini vs J-Ax: “ pagalo tu il riscatto di Greta e Vanessa”! | L’analisi di Italiano Sveglia

Savona
12:19 del 20/01/2015
Scritto da Gerardo

Come sempre quando il leader della Lega Nord parla, fa sempre discutere per le sue uscite poco gradevoli. A volte ci sembra che questo personaggio pecchi anche di presunzione. Frutto della sua completa ignoranza?

Così Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, ha risposto su Facebook al cantante J-Ax che lo aveva attaccato definendolo un “brutto di giornata” e aveva difeso Greta Ramelli eVanessa Marzullo, le due volontarie rapite in Siria.

Il rapper, presentando l’imminente uscita del suo ultimo album, Il Bello d'esser Brutti, hascritto: “I politici hanno deciso di mettere da parte le loro differenze per sconfiggere la più pericolosa lobby in Italia. Infine si sono mossi per attaccare i "poteri forti". E la più grande lobby che i politici hanno individuato come di massima priorità da estirpare, quel gruppo di persone che finalmente è stato identificato come più pericoloso della mafia che si infiltra ovunque nella Cosa Pubblica, dei terroristi di ogni forma e colore, degli evasori fiscali, dei corrotti? I volontari rapiti mentre distribuiscono medicine in Medio Oriente”. E ha concluso: “Buon lavoro Salvini & co. — da oggi mi sento molto più sicuro!”. Dopo aver letto la risposta di Salvini il cantante ha controreplicato: "Vorrei pagare volentieri il riscatto, ma faccio solo il cantante, mica il tesoriere della Lega".


Articolo letto: 1013 volte
Categorie: Curiosità, Politica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Salvini - J-Ax - Greta e Vanessa -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook