“Pubblico fittissimo per la sessione plenaria della giornata dei #luoghideali con #FabrizioBarca.”, scrivono felici sul profilo Facebook del Pd di Parma.

Parma
06:30 del 22/04/2017
Scritto da Carmine

“Pubblico fittissimo per la sessione plenaria della giornata dei #luoghideali con #FabrizioBarca.”, scrivono felici sul profilo Facebook del Pd di Parma.

Allegata una foto dell’evento.

In cui però compare per due volte la stessa donna. Nella stessa identica posa, seduta in due file diverse. Poco dietro, sono “duplicati” anche altri tre avventori. Ancora dietro, molti altri doppioni.


Un curioso effetto ottico che ha subito fatto gridare allo scandalo e al “ritocchino” con Photoshop aggiunto maliziosamente per “gonfiare” i numeri delle presenze. Più probabilmente, un risultato della foto cosiddetta “panoramica”.

Che a volte, se realizzata troppo in fretta, dà luogo a questo tipo di illusione ottica. Eppure non si capisce perché dalla sezione ducale del partito di Matteo Renzi abbiano deciso di pubblicarla lo stesso, per di più con quella didascalia furbetta che annunciava un’enorme partecipazione. 


Articolo letto: 1272 volte
Categorie: , Denunce, Politica


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi del PD?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Paolo

22/04/2017 18:23:34
Ma sono tutti uguali quando dovete cambiare un pò ma vi dovete solo nascondere tutti del Pd vogliamo cose nuove avete rovinato il mondo con queste riunioni .
6

Elisa

22/04/2017 09:34:20
Lo hanno nel DNA.Mi ricordano Stalin, quando ritoccava le foto eliminando gli amici (ex che aveva fatto fuori la sua polizia segreta) perchè pericolosi o presunti complottisti.
3

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook