Questo metodo è uno dei migliori in assoluto per risparmiare energia elettrica nelle nostre case.

Milano
10:00 del 23/10/2016
Scritto da Gregorio

Questo metodo è uno dei migliori in assoluto per risparmiare energia elettrica nelle nostre case. In questo modo è possibile ottenere delle bollette energetiche più basse del 40%. Se non avete seguito la trasmissione Report vi consiglio di vedere questo video.

Potrete risparmiare diverse centinaia di euro ogni anno grazie a queste informazioni, se lo avete trovato utile condividetelo sulla vostra bacheca di Facebook e contribuirete a migliorare il mondo.

Nelle nostre case vi sono molti apparati costantemente connessi alla rete elettrica che, anche se apparentemente spenti, in realtà consumano. A volte anche molto. In aggiunta a quanto si vede nel video, segnalo che è una pessima abitudine lasciare collegati i caricabatterie alla presa di corrente se non devono caricare nulla (soprattutto se si tratta di caricabatterie vecchi).

Anche i decoder del digitale terrestre, satellitare, dvr, consumano molto (dai 15 ai 40w di media). Ad es. il decoder sky HD consumava (almeno fino alla versione di ottobre 2008) ben 20 watt da spento! Analogo il consumo medio di un pc in standby. Persino i trasformatori per alcune lampade a basso voltaggio (es. faretti alogeni) consumano anche quando le lampade sono spente! Aggiungete anche la X-box e la Playstation e il quadro è completo.


NB: Guardate il filmato almeno fino a 4:30. Si spiega come capire il consumo degli apparati anche senza l’utilizzo dell’apparecchiatura visibile nel video. Potrete fare una caccia al tesoro casalinga per scoprire tutti gli sprechi.


Articolo letto: 1181 volte
Categorie: Economia, Guide


Domanda Rank Italia
Che GIUDIZIO dai ai consigli di MILENA GABANELLI
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Samuele

23/10/2016 22:02:30
Un ottimo consiglio che tutti dovrebbero adottare. A. Volte bastano piccolissimi accorgimenti per risparmiare tanto.
8

Marino

23/10/2016 10:49:16
Bene, insieme alle partite della nazionale di calcio era l'unico programma che seguivo dei 3 principali canali rai. Adesso, dopo circa tre anni che ho smesso di guardare i ridicoli notiziari diffusi sui tg delle sue reti dovrò rinunciare al format di giornalismo più interessante di tutti. E' soltanto la mia opinione, per quanto mi riguarda i vari Giletti o il programma in cui si aprono i pacchi suscitano scarso, anzi nullo interesse, per non parlare poi di tutto il resto: accendi la tv e ti accorgi che quest'azienda diffonde su una decina di canali, oltre ai tre citati, ci sono rai4, rai5, rai movie, rai scuola, rai storia, rai sport........... se ne sente davvero la necessità? Sarebbe interessante scoprire come vengono gestiti i soldi del canone che ci obbligano a pagare. Vale ancora la pena possedere un apparecchio televisivo?
10

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook