Un dipendente in malattia PUO' ESSERE LICENZIATO! Ecco in quali casi

Non è assolutamente vero ciò che molti pensano,ossia che basta mettersi in malattia per essere immuni,almeno per quel periodo, dal licenziamento. E’ pur vero che in linea di principio il dipendente malato non può essere licenziato, infatti il codice...

Assegno di ricollocamento 2017 per disoccupati da piu' di 4 mesi: come funziona

Assegno di ricollocamento 2017 per disoccupati da più di 4 mesi, è una misura approvata dal Governo Renzi con il decreto attuativo Jobs Act n. 150/2015 circa il riordino della disposizioni in materia di servizi per il lavoro e le politiche attive ai...

12 marzo: ennesima tassa per chi lavora!

12 marzo: ennesima tassa per chi lavora!

Bari
09:44 del 24/02/2016
1192

Non è mai stato così difficile e pure costoso dare le dimissioni. Alla voce «semplificazioni» il ministero del Lavoro ha compilato un decreto, uno dei tanti in attuazione del Jobs act Renziano, che introduce un meccanismo diabolico in base al quale...

Licenziamento per giusta causa: come funziona

Licenziamento per giusta causa: come funziona

Bologna
09:30 del 02/12/2015
902

Licenziamento per giusta causa La giusta causa si configura al verificarsi di un inadempimento del lavoratore talmente grave da non consentire  la prosecuzione, anche solo provvisoria, di quel vincolo fiduciario tra datore di lavoro e lavoratore che...

Cassazione, il datore di lavore puo’ spiare i propri dipendenti su Facebook

Il datore di lavoro può ‘spiare’ i propri dipendenti su Facebook. Secondo la Cassazione, può creare una falsa identità per controllare se il personale sta chattando sul social network durante l’orario di lavoro, mettendo a repentaglio la sicurezza...

Jobs Act: la farsa dei contratti a tempo indeterminato

E pensare che avevamo sovranità monetaria e potevamo creare moneta dal nulla, tendendo alla piena occupazione e comprandoci il nostro debito pubblico senza che questo costituisse un problema… che crimine questa moneta unica! Per non ripeterci...

Naspi, la nuova indennita’ di disoccupazione a partire da maggio 2015. Ecco a chi spetta

Il Governo Renzi con il Jobs ha riformato la disciplina degli ammortizzatori sociali. Una delle misure previste è l’introduzione a partire da maggio 2015 della disciplina della Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego. Il Governo...

Contratto a tutele crescenti entrato in vigore: ecco i dettagli

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 54 del 6 marzo 2015 del Decreto Legislativo n. 23 del 4 marzo 2015, entrano in vigore le disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti. Il Decreto legislativo...

Che fine hanno fatto i contratti a progetto?

Che fine hanno fatto i contratti a progetto?

Genova
13:45 del 10/03/2015
941

Il Governo Renzi interviene in Maniera decisa sui contratti a progetto e le collaborazioni coordinate e continuative. E’ stato approvato un Decreto Legislativo in attuazione del Jobs act che cancella la possibilità di stipulare contratti a progetto...

Riforma del lavoro, addio all’articolo 18: ecco tutti i dettagli

Il contratto a tutele crescenti entra in vigore, così come la riforma degli ammortizzatori sociali e la rottamazione definitiva dell'articolo 18. Un anno dopo la presentazione del Jobs act al Consiglio dei ministri del 12 marzo 2014, i primi due...

Lavoro: oltre la metà dei giovani lavoratori sono precari

Oltre la metà dei giovani lavoratori italiani ha un lavoro precario. Secondo i dati dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse) nel suo Employment outlook sui dati del 2012, la percentuale di precarietà si è quasi...

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook