Renzi: la bugia dei 100 000 posti di lavoro | L’analisi di Italiano Sveglia

Asti
11:12 del 03/02/2015
Scritto da Gerardo

Davvero incredibile come i media facciano passare queste bugie in verità indissolubili, in dOgmi del governo. Stupido chi ci casca, stupido chi ancora vota e dà fiducia a questi parassiti della società. Ecco la verità sui 100 000 posti di lavoro.

L’ennesimo slogan di Renzi con cui si attribuisce meriti inesistenti.L’ennesimo atto di disinformazione attuato dai media. Ecco come stanno davvero le coseE’ vero che ci sono stati 100.000 posti di lavoro in più in un mese,come afferma Renzi nel suo tweet,che però,non fa notare che il mese di riferimento è dicembre 2014.I posti di lavoro in oggetto infatti RIGUARDANO LE BREVI ASSUNZIONI PER IL PERIODO NATALIZIO:commessi e simili assunti per un mese o poco più.

Quindi, senza ombra di dubbio, Renzi ha preferito utilizzare questo dato insignificante (anche in vista delle elezione per il presidente della Repubblica) per esaltare il suo lavoro attribuendosi un merito (non suo ovviamente) agli occhi degli italioti creduloni!

Cosa ne pensi del governo Renzi? Trovi davvero cambiate le cose?

ESPRIMI IL TUO GIUDIZIO E DAI UNA VALUTAZIONE IN BASSO AL GOVERNO RENZI DA 1 A 10


Articolo letto: 1183 volte
Categorie: Politica


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Gerardo

03/02/2015 11:50:16
Renzi Pinocchio! :)
6

Maria

03/02/2015 11:49:54
Non è giusto che le povere persone che non sanno usare internet debbono bere queste baggianate
4

Giovanni

03/02/2015 11:49:30
Ormai i mass media ufficiali dicono soltanto bugie! Disinformiamoci!
3

Stefano

03/02/2015 11:49:13
Quest'uomo non merita di guidare l'Italia!
3

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook