L'inverno è arrivato. I corvi bianchi ce lo avevano annunciato già lo scorso anno, ma questa première di stagione è l'ultima conferma: il clima è più rigido che mai, i non-morti avanzano e Westeros si prepara alla guerra che deciderà le sorti dei Sette Regni.

Napoli
07:30 del 25/07/2017
Scritto da Luca

Il Trono di Spade 7x01 Dragonstone - Più che una première di stagione, in alcune scene questo episodio sembra quasi una prosecuzione di "Winds of Winter", ultima puntata della sesta stagione. Infatti ritroviamo Jon (Kit Harington) nella sala dove è appena stato acclamato come Re del Nord e vediamo Daenerys (Emilia Clarke) concludere il suo viaggio attraverso il Mare Stretto. Ma "Dragonstone" serve soprattutto a porre le basi per la trama di stagione: Tra Jon e Sansa (Sophie Turner) si nota già una certa tensione; Cersei (Lena Headey) è regina dei Sette Regni ma è circondata da nemici su ogni fronte e dovrà inevitabilmente stringere un'alleanza con Euron Greyjoy (Pilou Asbæk); gli Estranei e l'esercito dei non-morti stanno avanzando verso la Barriera; Arya (Maisie Williams) è in viaggio per compiere la sua vendetta. Westeros sembra di colpo più piccola, perché i cammini dei personaggi si stanno finalmente incrociando, e già da questo primo episodio appare chiaro che assisteremo a incontri importanti.


Il Trono di Spade 7x01 Dragonstone - L'episodio si apre con uno dei rarissimi cold open della serie: prima della sigla, Arya Stark conclude la sua vendetta contro i Frey, travestendosi da Walder e avvelenandone tutti gli uomini. Ora è pronta a viaggiare verso la sua nuova meta, che però potrebbe non essere casa... Da parte sua, Bran è finalmente giunto alla Barriera ed è stato accolto dai Guardiani della Notte.

 
Il Trono di Spade 7x01 Dragonstone - Nel frattempo, a Grande Inverno, registriamo i primi segnali di conflitti interni tra i fratellastri/cugini Jon Snow e Sansa Stark. Quest'ultima mette in discussione un ordine di Jon, che però dimostra polso e grande stoffa da sovrano. Lo riconosce anche Sansa, e David Benioff e D.B. Weiss, creatori della serie e sceneggiatori di questa puntata, sembrano dirci da subito che, se mai ci sarà un distacco tra i due fratelli, e se veramente Petyr Bealish riuscirà a mettere zizzania tra loro, non avverrà senza sofferenze da parte di Sansa. Che vuole davvero bene a Jon ma non pare molto contenta della sua posizione subalterna. E Ditocorto potrebbe proprio sfruttare questa nicchia di risentimento.

Il Trono di Spade 7x01 Dragonstone - Mentre Jon riordina le truppe e manda i suoi uomini alla ricerca di vetro di drago, l'unico materiale in grado di ferire gli invasori non morti guidati dal Re della Notte, e mentre Cersei accoglie Euron Greyjoy (che offre la sua flotta in cambio della mano della regina), Samwell Tarly soffre attraverso il suo apprendistato alla Cittadella e fa una scoperta che potrebbe essere utile all'amico Jon. Una scoperta che porterà il cammino del Re del Nord a incrociare quello di Daenerys quanto prima. Ma ora tra Daenerys, giunta a Roccia del Drago con la sua flotta, e Jon si staglia Approdo del Re, la roccaforte dei Lannister...

Il Trono di Spade 7x01 Dragonstone - Cosa abbiamo appreso, inoltre, dalla prima puntata della settima stagione? Che Jaime Lannister è sempre meno convinto della leadership di sua sorella. Che Sandor Clegane è molto più umano di quanto ci abbia fatto credere finora. Che l'esercito dei morti ha trovato già un modo per superare la Barriera. E che Arya non si sta dirigendo a Grande Inverno, bensì ad Approdo del Re, per spuntare un altro nome dalla lista...

Articolo letto: 285 volte
Categorie: , Cinema, Curiosità


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook