Quando la finanza ringrazia i cani | L’analisi di Italiano Sveglia

Olbia Tempio
11:20 del 07/01/2015
Scritto da Gerardo

I nostri fedeli amici cagnolini non solo ci tengono compagnia nei momenti belli e brutti nella nostra vita, ma possono anche aiutare le indagini per scoprire criminali, o magari carichi di droga come quelli in Sardegna. Ecco l’accaduto.

Il nuovo anno si apre con un importante sequestro effettuato dai militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Sassari che ieri mattina hanno fermato un corriere con al seguito mezzo chilogrammo di eroina.I finanzieri di Porto Torres, in servizio presso il porto commerciale, nel corso dei quotidiani controlli svolti sulle persone ed i mezzi che sbarcano dalla M/N proveniente da Genova, hanno individuato, grazie anche al contributo dei cani Ober e Bamby, un cittadino albanese, residente in Italia.

L’uomo, dopo essere sbarcato a piedi, si apprestava a  lasciare il porto mediante il bus navetta che collega lo scalo marittimo alla città, cercando, in tal modo, di eludere il controllo dei militari della Guardia di Finanza i quali, invece, hanno effettuato un ispezione all’interno dell’autobus prima che questo lasciasse il porto.


Articolo letto: 656 volte
Categorie: Cronaca


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Cronaca Olbia -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook