Tre persone prosciugarono completamente il conto di un'anziana: per loro è scattata la denuncia

Carbonia Iglesias
15:08 del 14/12/2014
Scritto da Gerardo

Prendersi gioco di un'anziana o di qualunque altra persona non in grado di rispondere completamente alle proprie azioni è un gesto molto grave che merita punizioni severe ed esemplari. Ecco perché persone che sono in difficoltà non vanno lasciate da sole, è l'unico modo per aiutarle e per evitare che gente senza scrupoli ne approfitti.

Un anziano quando raggiunge una certa età potrebbe essere meno scaltro di un tempo e potrebbe facilmente farsi fregare da gente che, ovviamente, non è interessata al bene degli anziani stessi ma soltanto ad entrare in possesso dei loro averi e beni. E' sempre il denaro che muove il mondo.

Tre persone sono state denunciate dalla sorella di una donna ora defunta la quale sarebbe stata raggirata proprio dai tre. Sembra, infatti, che siano riusciti ad ottenere la fiducia della donna 86enne a tal punto da arrivare a farsi cointestare il conto corrente che poi hanno ripulito, prelevando una cifra che si aggira tra i 15 e i 20 mila euro.


Articolo letto: 830 volte
Categorie: Cronaca, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook