Che la prima volta possa andare male è piuttosto comune, ma sapere i motivi può aiutare a sistemare la situazione. Vediamone alcuni

Firenze
19:00 del 11/10/2018
Scritto da Gregorio

Perchè la prima volta va male

La prima volta è uno di quei momenti indimenticabili dal punto di vista del sentimento ma che difficilmente vanno bene dal punto di vista fisico. Questo perchè entrano in gioco diversi fattori, dalla paura alla folle emozione e il risultato tecnico è quasi sempre disastroso.

Ovviamente non deve essere necessariamente così, infatti basterebbe conoscere le ragioni che portano a naufragare la prima volta per viverla con meno preoccupazione e quindi farla riuscire sotto ogni punto di vista.

Scopriamo i dieci motivi per cui di solito la prima volta va male:

Aspettative troppo alte

Spesso dimentichiamo che l'inesperienza - specie se è da entrambe le parti - può rovinarci la "festa", e così ci aspettiamo subito i fuochi d'artificio. La realtà poi si rivela essere molto più dura

Lui è frettoloso

La fretta fa i figli ciechi, dice un vecchio proverbio, che non possiamo affato smentire. E la tendenza dei ragazzi - specie alle prime esperienze - è proprio l'essere frettolosi, magari spinti dall'ansia di "concludere". Sta a noi spiegar loro, con le parole e con i gesti, che è proprio il caso di prenderla con più calma.

Troppa ansia

Paura di non piacere, di fare brutta figura, di farsi vedere nudi, di provare un'intimità del tutto nuova e non abituale: i timori che si affollano nella nostra testa sono tantissimi, e spesso molto dannosi.

Lui non è stato dolce

La dolcezza è fondamentale nei primi approcci (e non solo quelli): se lui è stato rude non è un mistero che non sia andata granchè bene. Anche questo è un argomento che va affrontato nella coppia.

Non c'è abbastanza confidenza

La confidenza e l'intimità non si inventano in pochi giorni, ma arrivano dopo tempo e condivisione. Il fatto di  conoscersi poco (anche fisicamente) può trasformare in un fiasco la vostra prima volta.

Non avete fatto i preliminari

Non è solo un mito: i preliminari sono uno step importantissimo sicuramente per lei, ma anche per lui, perchè "scaldano" la situazione e mettono i presupposti per una serata con i fiocchi. Saltarli, specie quando si è alle prime armi, non è una buona idea.

Non avete pensato alle precauzioni

Sarà pure poco romantico, ma organizzarsi per tempo con la contraccezione può aiutare a minimizzare le ansie. Specie per le prime esperienze è meglio procurarsi i preservativi e - perchè no - fare un po' di "training". Non per essere bacchettoni, ma l'uso del preservativo vi protegge da gravidanze indesiderate e malattie sessualmente trasmissibili: sommare questo tipo di ansie a quelle tradizionali della prima volta può essere troppo.

Non eri o non eravate pronti

Mai sottovalutare i propri tempi e mai forzarsi per far piacere all'altro: se oggettivamente non sei pronta il disastro è in agguato.

Non eri rilassata

Essere rilassati e sentirsti totalmente a proprio agio è fondamentale: se non è andata così prova a riflettere sugli elemtni che ti hanno fatto sentire tesa.

Il rischio di essere scoperti

La location per fare l'amore è importantissima, specie se si parla di prime volte. Spesso la comodità del luogo o peggio la paura di essere scoperti può creare un ulteriore strato di ansia che può compromettere tutto.

Da: QUI


Articolo letto: 82 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook