La tassazione per le imprese in alcune città è aumentata di molto negli ultimi anni: ecco alcuni dati significativi

Olbia Tempio
19:34 del 17/12/2014
Scritto da Gerardo

Quello della pressione fiscale nei confronti delle aziende è un tema di cui ormai si parla spesso perché è tra le principali cause della crisi che ha colpito il mondo dell'imprenditoria. Purtroppo, le tasse nel periodo della crisi sono continuate ad aumentare quasi ovunque, mettendo le aziende e i commercianti sempre più in difficoltà. 

Non si tratta soltanto di parole, sono i fatti e i numeri a raccontare la verità e a rivelare che non si può andare avanti così. Bisogna venire incontro alle imprese perché questo paese fallisce ogni volta che un'impresa, qualunque sia la sua dimensione, è costretta ad abbassare le saracinesche.

Nella provincia di Olbia Tempio le tasse (Imu, Ici, Tasi) per gli esercizi commerciali sono aumentate negli ultimi anni del 24% (più di 700 euro) mentre le tasse sull'immobile ammontano a circa 2.000 euro. C'è stato un aumento del 24% anche per quanto concerne le tasse pagate da chi gestisce un laboratorio artigianale.


Articolo letto: 731 volte
Categorie: Cronaca, Finanza, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook