Presero a bastonate tifosi ospiti allo stadio: ora sono in carcere, si tratta di tre attivisti di estrema destra

Viterbo
17:12 del 30/12/2014
Scritto da Gerardo

Il calcio, da alcuni anni a questa parte, non è uno sport, o meglio non è soltanto uno sport ma è un'azienda e, dunque, attorno al pallone girano tantissimi interessi che non riguardano soltanto il mondo dell'imprenditoria ma anche quello della Politica e, certe volte, della criminalità organizzata.

Una partita di calcio può diventare teatro di violenti scontri tra opposte tifoserie, divise oltre che dal tifo per le rispettive squadre spesso anche da motivazioni politiche. Nel calcio, spesso, si riflettono le rivalità e le tensioni che ancora nel paese si avvertono tra nord e sud, tra 'fascisti' e 'comunisti', tutto ciò contribuisce a rendere sempre più violento quello che dovrebbe essere soltanto un gioco.

Nel corso della partita tra Magliano Romano e Ardita San Paolo, alcune persone appartenenti all'estrema destra di Viterbo si diressero sugli spalti e cominciarono a prendere a bastonate la tifoseria avversaria. In seguito alle indagini, nove persone furono individuate dai carabinieri secondo i quali la motivazione degli scontri era solamente politica. Infatti, i tifosi ospiti erano considerati vicini alla sinistra dei centri sociali mentre gli aggressori erano di tutt'altra fazione, estrema destra appunto.


Articolo letto: 641 volte
Categorie: Calcio, Cronaca, Politica, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook