Benigni torna su Rai1,Fazio bis Sanremo. Presentati palinsesti autunnali. Gubitosi, e' servizio pubblico.

Milano
12:00 del 25/06/2013
Scritto da Chiara

Sono stati presentati oggi in via Mecenate a Milano i nuovi palinsesti autunnali della RAI, molte le novità con l’obiettivo di garantire una televisione di qualità per gli spettatori. Sicuramente il colpaccio lo ottiene Rai 1 con la notizia del ritorno di Roberto Benigni sul piccolo schermo per natale (date ancora da definire ma si vocifera del 16 o del 17 dicembre). Dopo il successo degli anni precedenti l’artista toscano porta un nuovo tema che dovrebbe essere quello dei “10 Comandamenti”, come accennato dal comico qualche settimana fa a Firenze.

Ufficializzata anche la notizia di un possibile bis di Fabio Fazio per SanRemo 2014, confermata di persona dal presentatore che lascia anche intuire la presenza della comica Luciana Litizzetto al suo fianco. La curiosità rimane sulla possibile presenza del cantante Jovanotti (Lorenzo Cherubini) magari con un programma tutto suo ma ancora da definire.

Questo per quanto riguarda le notizie più in evidenza, i palinsesti presentati sono ricchi di altre novità, per quanto riguarda Rai 1 ci sarà una apertura ai talent con “Mission” (otto personaggi famosi saranno impegnati in campi profughi), “Ritorno da me” (due celebrità che non si conoscono affronteranno un viaggio insieme) e “C-Factor” un talent per nuovi comici affidato al sempre presente Carlo Conti. Tra dicembre e il mese di febbraio ci sarà il programma “Superbrain” con Paola Perego e il grande ritorno di Flavio Insinna alla guida di “Affari Tuoi”. Ritorna anche Mara Venier alla conduzione di “Domenica In” per quanto riguarda il resto il palinsesto di Rai 1 sarà contornato da tanta fiction e confermati anche alcuni varietà come “Ballando con le stelle” con al timone Milly Carlucci, “Tale e quale show” con Carlo Conti e ovviamente l’immancabile “Porta a Porta” in seconda serata con Bruno Vespa.

Per quanto riguarda la seconda rete, su Rai 2 torna l’informazione in prima serata, due anni dopo l’allontanamento di Michele Santoro. Il mercoledì invece presenta “Virus. Il contagio delle idee” con Nicola Porro e il venerdì in seconda serata è stato confermato “L’Ultima Parola” con Gianluigi Paragone. Il direttore di Rai2 Angelo Teodoli fa sapere che ci sarà un cambio di timone per la conduzione del programma “Pechino Express” con Costantino della Gherardesca al posto di Emanuele Filiberto e nella conduzione di “Quelli che… il calcio”, Victoria Cabello cede il posto al presentatore Nicola Savino (non si esclude l’eventualità che la Cabello approdi al talent “The Voice” in programma per la prossima primavera).

Diverse le novità anche per quanto riguarda Rai 3, il programma “Che tempo che fa”, capitanato sempre da Fazio, si estende alla domenica fino alle ore 22.30, “Report” e “Presa Diretta” passano al palinsesto del lunedì mentre in seconda serata arriva “Gazebo” con Zoro. Alla domenica partirà un talent di scrittori su cui ancora non sono state rilasciate ulteriori notizie, “Mi manda Rai tre” viene invece spostato alla mattina. Molte anche le conferme, tra le quali quelle di “Ballarò” il martedì, “Chi l’ha visto” il mercoledì e di “Ulisse” per il sabato. Il venerdì sera troveremo “La guerra dei mondi” con Davide Parenzo seguito in seconda serata da “Maracanà” con Antonio Polito per avvicinarsi agli imminenti mondiali si calcio in Brasile.


Articolo letto: 2524 volte
Categorie: Arte, Cinema, Curiosità, Teatro


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Marco

17/07/2013 16:59:55
Personalmente sono felice soprattutto per Gazebo, una trasmissione secondo me tra le più innovative degli ultimi anni. dopo il successo di quest'anno, per fortuna l'anno prossimo sembra dovrebbe avere più spazio. Il modo in cui Zoro e i suoi collaboratori trattano la politica è davvero nuovo e diverso da tutti gli altri programmi di politica. Un mix di satira e informazione davvero ottimo.
0

Carmine

28/06/2013 18:22:08
mi fa molto piacere del ritorno di Roberto Benigni. Ha sempre dimostrato di essere un grande artista, nei film come nella recitazione. E' un privilegio avere la possibilità di far uscire sugli schermi una personalità così illustre e spiccata. mi trova d'accordo anche la scelta di premiare Fabio Fazio al festival di Sanremo
0

28/06/2013 14:47:31
Tante novità in casa Rai ma anche l'ipotesi di alcune conferme, comprensibile il bis di Fazio nella conduzione di Sanremo dopo il successo di pochi mesi fa ma non sarebbe più opportuno proporre un nuovo conduttore e avere il coraggio di rischiare?
Anche Morandi fu conduttore del festival per ben 2 edizioni consecutive ma forse non dovremmo stupirci, l'auditel è il motore che fa funzionare la tv...
0

Albertone

25/06/2013 20:40:24
La Rai cambia tutto, soprattutto su Raitre che privilegia Fabio Fazio a programmi di dibattito e denuncia come Report e Presa Diretta. Ma le modifiche di palinsesto sono spesso dovute a mediazioni con le altre reti Rai per non far sfigurare nessuno. All'utenza da casa il giudizio finale, sempre che i dati Auditel rispecchino ancora ciò che pensa e vede l'italiano medio.
0

Ricerche correlate

Palinsesto - RAI - Benigni - Fazio - San Remo - Rai1 - Rai2 - Rai3 - programmi - tv - talent - fiction - informazione -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook