Poste Italiane: via libera al piano assunzioni, ecco come iscriversi. Dall’azienda Poste Italiane posizioni aperte in tutta Italia!

Torino
13:33 del 09/05/2015
Scritto da Gerardo

Dall’azienda Poste Italiane posizioni aperte in tutta Italia! Una notizia molto importante per tutti coloro che stanno cercando di essere assunti in questo settore. Infatti sia Poste Italiane che Poste Private stanno ricercando personale da assumere in tutta l’Italia attraverso un iter di selezione che prevede diversi step.

L’apertura di Poste Italiane verso posizioni di lavoro sempre più hi-tech

Ormai il lavoro si sta orientando sempre di più verso dimensioni hi-tech e, durante le assunzioni, è sempre più richiesta la capacità di un lavoratore di utilizzare app e documenti in remoto. Gli strumenti tecnologici saranno sempre più adoperati per gestire il lavoro al meglio proprio perché questo si sviluppa a ritmi veloci. I rapporti con i clienti e i fornitori dovrà passare, nel prossimo futuro, solo attraverso la Tecnologia ed è giusto che un’azienda possa dotarsi di maggiore flessibilità grazie all’ausilio di strumenti come Dropbox o Google Drive per la condivisione del lavoro col proprio gruppo. Per questo motivo le conoscenze informatiche sono sempre più richieste:  basta andare nella sezione del sito di Poste Italiane Posizioni Aperte per capire che tutte le figure ricercate devono conoscere un minimo di strumenti informatici.

Poste Italiane e il crowdfunding per sostenere start-up

PostepayCrowd, l’iniziativa lanciata da Poste per sostenere le start-up, ha un anno ed è un modello grazie il quale la collettività potrà sostenere progetti attraverso la carta Postepay. I progetti che riescono a raggiungere il 50% della parte che serve per lanciare la start-up riceveranno un ulteriore 50% da Posteitaliane e dal circuito Visa. I requisiti per ricevere spazio su PostepayCrowd devono essere una buona percentuale di innovazione con un modello economico scalabile. Inoltre i progetti sono selezionati in relazione ad alcuni ambiti come l’e-commerce, l’e-government o servizi utili per i cittadini. In questo modo si sviluppano le idee di una community di persone desiderose di promuovere qualcosa di originale e importante attraverso la partecipazione sociale attiva. Un crowdfunding reward che prevederà anche una ricompensa per tutti i finanziatori. Ecco, quindi, il valore di Poste Italiane: posizioni aperte non solo tra i lavoratori ma anche tra gli investitori. E tu, da che parte vuoi essere?


Articolo letto: 1140 volte
Categorie: Lavoro


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Poste - Poste italiane - Lavoro - Lavorare - Padrone - Crisi -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook